L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

GRAFFE DI HALLOWEEN FRITTE CON MAGIC COOKER

26 Ottobre 2020 - Visite (141)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Visto che stiamo in autunno e tutto si colora di arancione ho pensato di fare le graffe alla zucca. Buone soffici e colorate

Le graffe di halloween fritte con il magic cooker 🎃🎃🎃

INGREDIENTI

3 Uova
500 gr Farina 00
350 gr Patate
150 gr Zucca
60 gr Zucchero
80 gr Burro morbido
25 gr Lievito di birra
1 Scorza di limone

PROCEDIMENTO

Nella planetaria ho messo le patate bollite e pelate, e la zucca precedentemente cotta al forno facendo attenzione che non si bruci, il tutto schiacciato con lo schiaccia patate. E ho aggiunto le uova; il burro; lo zucchero; la farina e la buccia grattugiata di un limone.  Ho lasciato impastare 5 minuti, mentre impastava ho aggiunto il lievito precedentemente sciolto in un goccio d'acqua. Poi ho portato tutto sul piano e lavorato con le mani aggiungendo la farina fin quando non otteniamo un composto omogeneo.

Ho formato le graffe e le ho adagiate su di uno strofinaccio precedentemente messo su una coperta, una volta fatte tutte copriamo con un altro strofinaccio e la coperta. Le ho lasciate lievitare per 2 ore.

A questo punto ho fritto le graffe con il magic cooker.

Ho riempito la padella di olio...

...e a freddo ho adagiato le graffe nell'olio

Ho coperto con il magic cooker e acceso il fuoco al massimo.

Ho aspettato che iniziasse a friggere e ho impostato il timer a 1 minuto e mezzo, poi ho spento il fuoco aspettato 10 secondi e ho tolto il coperchio...

...ho girato le graffe che saranno cresciutissime

Coperto con il magic cooker, ho acceso il fuoco e continuato la cottura per 1 minuto.

Il tempo di cottura delle prossime graffe  sarà di solo 1 minuto per lato, perché l'olio è già caldo.

Le graffe di halloween fritte con il magic cooker pronte per essere mangiate calde!

CONSIGLI DELLO CHEF

Ricordate sempre di spegnere il fuoco prima di alzare il coperchio è fondamentale per la cottura venturi. Per non far alzare la temperatura oltre i 100 gradi e non far fuoriuscire i cattivi odori.

Se avete più tempo di lievitazione a disposizione riducete la quantità di lievito.

Food blogger

florinda tegazzini
Sono mamma di tre splendidi bambini e da quando sono nati mi dedico a loro a tempo pieno. Ho sempre avuto una passione per la cucina. Ma con il tempo ho capito che avere nel cuore qualcuno di importante che riempie i pensieri quando cucini, secondo me, è l'ingrediente segreto per ogni piatto di successo. Perché devo dire che da quando ci sono loro nelle mia vita i miei piatti hanno raggiunto quel sapore in più che prima non avevano e loro lo confermano mangiando sempre tutto con gusto e riempiendomi di complimenti! ed è la soddisfazione più grande che una mamma/cuochina possa mai avere. Spero di trasmettere a tutti voi quello che ho imparato da mia madre, ma soprattutto sbagliando e inventando perché cucinare è un'arte, è creatività, è passione è sbagliare ed imparare.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

TARALLUCCI MODICANI

I biscotti della "nonna". Pochi ingredienti per creare questi biscotti che si sciolgono in bocca nonostante il loro aspetto tozzo.

BISCOTTI MUSTAZZOLA

Un altro prodotto di pasticceria. Un biscotto ripieno di frutta secca e profumato all'arancia e cannella. La sua particolarità sta che viene preparato con…

MUFFIN DI RISO E BANANE

In questa ricetta potrete gustare il connubio tra cacao e banane.... la farina di riso rende leggeri questi muffin.. I miei bambini hanno apprezzato…

TORTA SAVOIA

Questa ricetta è un po elaborata , bisogna fare dei dischi di pandispagna 5, quindi li potete fare anche il giorno prima. Ma non…

Prodotti in evidenza

Crea la tua lista nozze

30 giorni gratuiti