L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

RISOTTO VIOLA

13 Marzo 2016 - Visite (1236)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    3
  • Cottura
  • Preparazione

Un eccellente esempio di come utilizzare una verdura particolare..

INGREDIENTI

1 pizzico Sale
60 gr Formaggio dolcetto igor
3 cucchiaio Grana padano grattugiato
1 litri Brodo
3 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
1 Scalogno
350 gr Cavolo viola
250 gr Riso carnaroli
Pepe
0.5 bicchiere Vino bianco

PROCEDIMENTO

Mettere olio e scalogno tritato in una larga padella e far soffriggere dolcemente.

Nel frattempo lavare il cavolo e tagliarlo a piccoli pezzi.

Versarlo nella padella con l'olio e salare;

Continuare la cottura fino ad intenerire (aiutarsi col brodo).

A questo punto versare il riso nella stessa padella e tostarlo;

Sfumare col vino bianco, dopodiché proseguire la cottura aggiungendo gradualmente il brodo.

A fine cottura aggiustare di sale e pepare;

Mantecare coi formaggi.

Servire in una foglia di cavolo lavata e asciugata.

Food blogger

Ornella Pasquariello
Ornella Pasquariello, lucana di nascita, vive in Campania è diplomata in violino e canto al Conservatorio. Affianca alla professione di musicista la sua passione per la cucina. Alla ricerca di sapori nuovi unisce un’attenzione alla salute nei suoi piatti. Appassionata particolarmente di paste ripiene,regionali ed estere.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

SPAGHETTI AL NERO DI SEPPIA

Gli spaghetti al nero di seppia sono un primo piatto a base di pesce dall'inconfondibile sapore di mare. Inizialmente si affermano come un pasto…

NIDI DI SPAGHETTI AL FORNO

I nidi di spaghetti sono  dei croccanti e buonissimi cestini dove è possibile inserire un ripieno a piacere all'interno e servirli come antipasto o…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano