L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

PESTO DI PEPERONI

8 Giugno 2021 - Visite (5)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    10
  • Cottura
  • Preparazione

 

Le quantità che indico nella ricetta sembrano eccessive, ma io preparo questo pesto in quantità tale che possa surgelarlo, pronto all’uso per ogni eventuale situazione improvvisa. Quel che non uso nell’immediato, lo congelo in sacchetti alimentari per freezer,  simulando una "mattonella", e quando serve, lo scongelo con il pannello di scongelamento veloce, ovviando così ad ogni esigenza. A casa mia, gli ospiti "a sorpresa"  non mancano mai.

La preparazione è molto semplice e bastano i pochi ingredienti indicati ed un’ottimo olio extravergine di oliva.

INGREDIENTI

6 Peperoni
100 gr Pecorino grattugiato
70 ml Olio extravergine d'oliva
30 foglie Basilico in foglie
60 gr Mandorle
q.b. Sale
q.b. Pepe

PROCEDIMENTO

Guardate anche la video ricetta del pesto di peperoni 

Lavate i Peperoni.

 

Con un Coltello, tagliateli a metà e togliete le parti di giuntura bianche e tutti i semi.

 

Disponete i Peperoni su una Teglia e mettete in Forno a 220° per circa 12/15 minuti.

A cottura ultimata, mettete i peperoni ancora caldi in un sacchetto per alimenti e sigillare con la zip. Tenete i peperoni dentro il sacchetto per circa 10 minuti. Questa operazione, faciliterà la fase di spellatura.

In un Frullatore, quindi, mettete insieme: i peperoni spellati, le mandorle, il pecorino e il basilico, e l’olio  extravergine d'oliva.

Frullate il tutto fino ad ottenere una  crema densa e omogenea. Laddove occorresse, si può aggiungere un po del liquido di cottura dei peperoni.

Regolate di sale a piacere.

Il composto ottenuto sarà di un bel colore (che varierà a seconda del colore dei peperoni scelti), il cui profumo già preannuncia la bella stagione estiva.

Il Pesto di Peperoni, può essere usato per condire la pasta, oppure può essere gustato con dei Crostini di Pane per un aperitivo e per tantissimi altri tipi di pietanze, secondo la fantasia dello chef di turno.

 

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Spellatura Peperoni:  Chiudendoli all'interno di una busta alimentare  per 10 minuti circa , il vapore avrà modo di infiltrarsi tra il peperone e la sua pelle, a questo punto spellare il peperone sarà un gioco da ragazzi.

 

Food blogger

Francesca Pipia
Mi chiamo Francesca e ho 51 anni e sono una mamma di due ragazzi e tutrice di altri due ragazzi (miei nipoti). Ho lavorato per 30 anni in un panificio e ho coltivato l'amore per la buona cucina e le tradizioni siciliane in cucina. La Famiglia numerosa mi ha "obbligata" ad attivarmi a cucinare per tante persone cercando anche di seguire una linea economica tale da soddisfare tutti spendendo il meno possibile (da buona massaia e madre di famiglia) cercando al contempo di mantenere gusto e qualità. Per hobby canto in un coro gospel
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

ROTOLO CON SPINACI

Era il pranzo della domenica preparato da " Mamma Grazia ". Un insieme di gusti amalgamati e distribuiti nell'immancabile pasta impastata.      …

BUCATINI CON POLPA DI CICALE

La  pasta con le cicale l'ho mangiata sempre al ristorante, ma  dovevo sempre pulire le cicale per mangiare l'interno. Oggi le ho trovate fresche e…
Fettuccine al ragù in bianco

FETTUCCINE AL RAGÙ IN BIANCO

Le Fettuccine al ragù in bianco sono un piatto che in famiglia amiamo tantissimo, i miei figli che lo hanno definito come il loro…

ANELLETTI SICILIANI ALLA PALERMITANA

Gli anelletti sono un taglio di pasta regionale, tipica siciliana.Salvo casi straordinari( ai miei familiari piace anche semplicemente condita con il ragù alla genovese…

Prodotti in evidenza