L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Ricette

BRASATO AL BAROLO

27 Marzo 2017 - Visite (121)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Il brasato al barolo è una ricetta tipica Piemontese ,dove un pezzo di carne diventa pura

poesie.Solitamente servito nelle feste di Natale e poi passato come piatto della domenica

dei giorni invernali, magari accompagnato da un contorno di polenta , da un buon bicchiere

di vino e da quattro chiacchiere tra amici.

INGREDIENTI

1 kg Carne di manzo
2 Cipolla bionda
2 Carote
2 Coste sedano
q.b. Pepe nero
1 Stecca di cannella
q.b. Bacche di ginepro
2 Foglie di alloro
4 foglie Salvia
q.b. Rosmarino fresco
q.b. Timo
750 ml Vino barolo
2 cucchiaio Cognac
Olio extravergine di oliva
q.b. Sale

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE DELLA CARNE

In un tegame capiente  mettete il pezzo di carne. Tagliate le cipolle, le carote e il sedano,  in grossi pezzi, e spargete il tutto sulla carne. Unite le erbe aromatiche, i chiodi di garofano, la cannella, le bacche di ginepro, i grani di pepe, un pizzico di sale grosso, infine versate tutto il

vino Barolo.

La carne dovrà marinare nel vino per  24 ore in frigorifero .

Trascorso il tempo necessario per la marinatura, sgocciolate le verdure, tagliatele più finemente e fatele imbiondire in un tegame con un filo d'olio.

Scolate la carne, asciugatela, fatela rosolare a fuoco vivo nel trito di verdure. Fiammeggiatela con il cognac .

Alla fine aggiungete il sugo della marinatura, coprite la pentola e fate cuocere a fiamma bassa per due ore.

Togliete le verdure, frullatele e mettete il sugo nel tegame, continuando la cottura ancora per 30 minuti fuoco basso.

ASSEMBLAGGIO DEL PIATTO

Quando la carne sarà cotta, adagiatela su un tagliere e affettatela, servitela calda col suo sugo

di accompagnamento.

Food blogger

michela zangara
Sono Michela Tiziana ( per tutti solo Tiziana ), sono moglie e mamma, con la passione per la cucina mi diverto tanto con i miei bambini a pasticciare in cucina, e ogni tanto viene fuori qualcosa di buono. Spero di divertirmi tanto insieme a voi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

CARBONNADE BELGA

Questo e' un piatto di origine belga che si mangia insieme alle patatine fritte. Ma in belgio cosa non si mangia con le patatine…

GLASSA A SPECCHIO AL CIOCCOLATO

La sua preparazione non risulta particolarmente difficoltosa, ma per ottenere un buon risultato è necessario rispettare determinate temperature, per questo motivo è consigliabile munirsi di un termometro…

PIZZA MAGIC

Ciao a tutti oggi vi propongo una pizza diversa dal solito, al posto delle solite farine utilizzerò la farina di farro integrale e la…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano