L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi con carne

BUSIATE CON SPECK, RUCOLA E CILIEGINO CARAMELLATO.

29 Aprile 2016 - Visite (1318)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Se vi piace mangiare di gusto associando ingredienti dal sapore completamente diverso,  passando dal dolce del ciliegino caramellato al salato dello speck ,  dovete provare questo piatto di Busiate, sono sicuro che non vi pentirete.

INGREDIENTI

2 spicchi Aglio
1 cucchiaino Zucchero di canna
2 cucchiaio Rucola
80 gr Speck
100 gr Pomodoro ciliegino
360 gr Busiate
q.b. Olio extravergine d'oliva
q.b. Sale
Noce di burro
1 cucchiaino Parmigiano grattugiato
50 ml Brandy

PROCEDIMENTO

Preparazione del ciliegino caramellato:

Dopo aver lavato e asciugato bene il ciliegino dividerlo a metà ed eliminare l'acqua di vegetazione. Prendere un padellino e far sciogliere una noce di burro, quando sarà sciolto versarvi i pomodori e un pizzico di sale, saltare per un minuto circa, spolverare con il cucchiaino di zucchero  di canna e a fiamma vivace caramellare per un'altra minuto circa. Spegnere il fuoco e togliere dalla padella versandolo in un piatto dal fondo largo per farlo raffreddare.

 

Preparazione del condimento:

Prendere una padella di alluminio capiente e imbiondire in 2 cucchiai di olio i 2 spicchi di aglio tritato.  Aggiungere lo speck tagliato a quadratini e la rucola, salare leggermente, pepare e sfumare con il brandy. Tenere sul fuoco, a fiamma bassa, il tempo che appassisce la rucola e aggiungervi i pomodori caramellati, amalgamare il tutto velocemente a fiamma vivace e mettere da parte.

 

Prrparazione della portata:

Cuocere in abbondate acqua salata la pasta, scolare bene e versare nella padella con il condimento, aggiungere un filo di olio, pepe nero  macinato fresco e il cucchiaino da the' di parmigiano. Spadellare a fiamma vivace per insaporire bene e impiattare caldo.

 

 

Buon appetito

CONSIGLI DELLO CHEF

Abbinate un buon bicchiere di vino rosso a temperatura ambiente.

Se piace durante l'impiattamente potete aggiungere una spolverata di parmigiano.

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

I VERI TORTELLINI FATTI A MANO

Da tempo volevo cimentarmi con i tortellini freschi,ringrazio un amica di Modena per le dritte...che dire risultato fantastico,il gusto del ripieno che non ha…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano