L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Contorni

CARCIOFI RIPIENI IN TEGAME

11 Gennaio 2018 - Visite (991)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    5
  • Cottura
  • Preparazione

Nella stagione invernale i carciofi aiutano a depurare il nostro organismo. Per apprezzarne pienamente il gusto ecco i Carciofi ripieni in tegame cotti con GIOTTO.

GIOTTO è un coperchio ottimizzatore che consente di cucinare sfruttando l’umidità prodotta durante la cottura dei cibi, consentendo di esaltare tutti i sapori pur mantenendo inalterate le proprietà nutritive. I risultati sono eccezionali! Se desiderate saperne di più , commentate  questa ricetta, vi risponderò prontamente.

Inoltre la cottura sul gas avviene in meno tempo e questo vi permetterà di risparmiare e la cottura consente inoltre di non sporcare assolutamente il piano cottura.

Noi abbiamo usato il coperchio GIOTTO da diametro 31 cm,  e  il Tegame GIOTTO Diametro 28 cm. Non esitate a commentare la ricetta se volete più informazioni, sui diversi formati e prodotti Giotto!!

Con Giotto potrete realizzare velocemente molte ricette, in questa stagione vi consigliamo di realizzare anche altre nostre ricette invernali come Pasta e Broccoletti e Pasta con Cavolfiore

INGREDIENTI

5 Carciofi
q.b. Succo limone
300 gr Mollica fresca
80 gr Grana padano grattugiato
60 gr Caciocavallo grattugiato
2 spicchi Aglio
q.b. Prezzemolo tritato
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio extravergine d'oliva
q.b. Acqua
1 Uovo

PROCEDIMENTO

Per preparare i nostri Carciofi ripieni in tegame :

Per prima cosa puliamo i carciofi,  togliendo le foglie esterne e tagliandoli orizzontalmente in modo da eliminare le estremità con le spine. Vi consigliamo di usare dei guanti per evitare che si macchino le mani.

Tagliamo il gambo alla base del carciofo ma conserviamo i primi 10 cm del gambo.
Mettiamo i carciofi e i gambi in una ciotola con acqua acidulata con succo di limone.
Carciofi crudi in acqua acidulata con succo di limone
Prepariamo adesso il ripieno : in una ciotola unire la mollica di pane fresco, il grana padano grattugiato, il caciocavallo grattugiato, l'aglio schiacciato con uno schiaccia aglio o tritato finemente, il prezzemolo tritato.
Aggiungere olio e.v.o., acqua fino ad ammorbidire la mollica. Regolare di sale e pepe.
Farcitura con mollica , formaggio prezzemolo e sale
Riempiamo i carciofi, allargando le foglie dei carciofi e inserendo la mollica abbondantemente.
Riempimento dei carciofi con l'impasto
Nel tegame Giotto da 28 cm, sul fondo del quale avremo messo 2 cucchiaio di olio e.v.o., inseriamo i carciofi, rivolti verso l'alto e aggiungere delle patate sbucciate, tagliate in 2 - 3 parti. Aggiungiamo circa 250 ml di acqua nel tegame.  Spennelliamo delicatamente la superficie dei carciofi con un uovo sbattuto.
Cottura dei carciofi in tegame con le patate con il coperchio Giotto
Avviamo  la cottura a fiamma alta, appena uscirà il vapore dai fori del coperchio Giotto da 31 cm , abbassare la fiamma al minimo e continuare a cuocere per circa 35-40 minuti (regolarsi in base anche alla cottura delle patate).
Cottura dei carciofi in tegame fiamma alta con il coperchio Giotto
Serviamo tiepidi i nostri carciofi ripieni in tegame. Buon Appetito!!!
Carciofi in tegame con le patate cotti

CONSIGLI DELLO CHEF

Se volete ulteriori informazioni sull'utilizzo di questi coperchi, commentate la ricetta.

Con i Carciofi potete preparare anche il Risotto con Carciofi e Pomodorini

Dal form sottostante potete prenotare l'acquisto dei coperchi con le Promo di questo mese!

Food blogger

Pietro e Manu Zizzo
Le nostre terre di nascita Sicilia (Pietro) e Calabria (Manu) ci portano a confrontarci e a stimolarci a vicenda in cucina. Siamo una coppia affiatata, incuriosita dalle nostre tradizioni culinarie territoriali e non solo. Abbiamo una grande voglia di migliorare e di provare sempre nuove ricette e nuovi accostamenti di gusto.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

Peperoni Arrostiti con Giotto

PEPERONI ARROSTITI CON GIOTTO

Con le belle giornate si ha voglia di mangiare anche cibi più "estivi". Oggi prepareremo i Peperoni Arrostiti con Giotto. Seguitemi...

POLPETTE DI MELENZANE

Le polpette di melenzane sono gustose e buonissime da mangiare fredde quindi si possono utilizzare anche come aperitivo, secondo ecc.....  

INSALATA FANTASIA

Un piatto frutto della fantasia di mio figlio Giovanni , il quale sta cercando di mettere in pratica gli studi e gli insegnamenti della…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano