L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

CIAMBELLONE DI RICOTTA E PISTACCHI DI BRONTE

1 Maggio 2016 - Visite (601)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    12
  • Cottura
  • Preparazione

Dolce ideale per una golosa colazione sana e nutriente. Perfetto l'abbinamento con un buon cappuccino! La Granella di pistacchio rende questo dolce irresistibilmente goloso!

INGREDIENTI

220 Farina 00
50 gr Amido di mais
40 gr Pistacchio in granella
1 cucchiaio Crema di pistacchio
250 ml Zucchero semolato
100 ml Latte
4 cucchiai Olio d'oliva
3 Uova
300 gr Ricotta di pecora
1 Vanillina bustina
1 bustina Lievito per dolci
q.b. Zucchero a velo

PROCEDIMENTO

In un piatto fondo, con una forchetta, ammorbidire la ricotta e unire la Crema di pistacchio. Formare una crema omogenea e tenere da parte.

Preparazione dell'impasto: amalgamare in una terrina i seguenti ingredienti: la farina, l'amido e la granella di pistacchio (30 gr). Separare i tuorli dagli albumi. Trasferire gli albumi in una ciotola e con uno sbattitore elettrico (o con le fruste a mano) montarli a neve. In un'altra Ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. A questo punto unire i due composti e amalgamare bene con l'ausilio di un cucchiaio di legno, rimestando dal basso verso l'alto.

Unire anche le farine al composto di uova. Poi aggiungere uno alla volta i seguenti ingredienti: latte, olio, ricotta con il pistacchio, vanillina, lievito.

Amalgamare incorporando bene tutti gli ingredienti e poi versare il composto ottenuto in una teglia antiaderente (24-26 cm di diametro) precedentemente imburrata e infarinata. Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per 25-30 minuti.

Verificare la cottura inserendo uno stecchino nella parte centrale della torta. Se estraendolo risulta sporco di impasto, lasciare la torta in Forno per qualche altro minuto.

Non appena la torta si sarà raffreddata, spolverizzare con abbondante zucchero a velo mescolato con la restante granella di pistacchio.

Et Voila' il morbidoso ciambellone e' pronto!

image

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

   Fornetto

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

PAN DI MOJITO

Questa ricetta rappresenta la semplice "scommessa" di voler riprodurre in un dolce, il sapore e il profumo del famoso Mojito Drink. Esperimento perfettamente riuscito…

GRANITA DI GELSI NERI

Estate tempo di granite e gelati. Se non amate i gelati alla crema ricchi di grassi,allora una fresca granita di gelsi è quello che…

TORTA MIMOSA

Questa torta l'ho fatta per la mia Marilla, una grande donna, quindi questa non poteva essere la solita torta mimosa.  Fatta tutta per lei donna…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano