L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

CROSTATA RUSTICA DI PERE CON CREMA FRANGIPANE ALLA GRAPPA

1 Aprile 2016 - Visite (340)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    10
  • Cottura
  • Preparazione

Una crostata rustica e raffinata nei sapori......

Ingredienti sani e genuini che appagano l'anima oltre che il palato......

Il cibo che cura .....

INGREDIENTI

250 gr Farina di mais
70 ml Olio extravergine d'oliva
160 gr Zucchero integrale di canna
65 gr Acqua
1 pizzico Sale
1 cucchiaino Curcuma
1 cucchiaino Bicarbonato
100 gr Mandorle
100 gr Burro bavarese
1 Uovo
1 cucchiaio Farina di avena
1 cucchiaio Grappa
3 Pere
q.b. Vino bianco

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE DELLA PASTA FROLLA:

Mettere lo zucchero in una ciotola con l'acqua e mescolare bene.

Aggiungere poi l'olio, la vaniglia,la curcuma e mescolare con l'impastatore o una forchetta.

Unire il bicarbonato e, poco alla volta e sempre lavorando l'impasto, le farine, fino ad ottenere il panetto di frolla e  avvolgerlo nella pellicola trasparente.

Lasciare riposare almeno un paio d'ore in frigorifero.

 

PREPARAZIONE DELLE PERE

In questo tempo prepareremo le pere: lavarle e sbucciarle.

Tagliamo in 2 e metterle nel vino a macerare,fino all'uso.

 

PREPARAZIONE DELLA CREMA

Tritare le mandorle (io le uso con la buccia) e tenere da parte.

Preparare una crema con il burro e lo zucchero.

Aggiungere le mandorle tritate e poi l' uovo, la grappa e la vaniglia; ottenere una crema morbida.

 

ASSEMBLAMENTO CROSTATA

Imburrare ed infarinare una tortiera di 28 cm.

Stendere la pasta e rivestire lo stampo.Bucherellarla.

Versare il ripieno (la crema con mandorle)

Scolare le pere e asciugarle.

Inciderle con tanti taglietti in superficie e poggiarle sulla crema.

20160329_175826-1

Infornare in forno preriscaldato a 170° per circa 40 minuti.

12900043_983036508450091_171631412_n

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Al posto della farina di mais, si possono anche usare: farina di farro, semola rimacinata e sorgo.

 

Food blogger

Ornella Pasquariello
Ornella Pasquariello, lucana di nascita, vive in Campania è diplomata in violino e canto al Conservatorio. Affianca alla professione di musicista la sua passione per la cucina. Alla ricerca di sapori nuovi unisce un’attenzione alla salute nei suoi piatti. Appassionata particolarmente di paste ripiene,regionali ed estere.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

CIURI D’AMURI

In Sicilia, la bellezza di una donna e il sentimento dell'Amore, vengono sempre associati alla bellezza dei fiori, alla bontà della frutta o alla…

TORTA CUOR DI CUCINA

Mi capita spesso di mettermi in cucina con una voglia sfrenata di fare dolci, ma non sapere esattamente cosa. La cosa straordinaria è riuscire…

PAN D’ARANCIO

Il Pan d'arancio è un dolce siciliano morbido e goloso a base di arancia, veloce e facile da fare. Un  plumcake dal sapore inebriante,…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano