L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

DOLCETTI DI MANDORLE

2 Novembre 2017 - Visite (714)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    20
  • Cottura
  • Preparazione

Questi dolcetti di pasta di mandorle, tipici della tradizione siciliana, ricordano fortemente il periodo delle feste,  morbidissimi e colorati, sono semplici da preparare, senza lievito, senza latte, ideale anche per riciclare gli albumi.

Nel periodo delle festività natalizie sono  una grande soddisfazione poterli regalare perchè tanto graditi.

Sono dolcetti irresistibili  per gli amanti delle mandorle.

Naturalmente le mandorle devono essere di ottima qualità ed in Sicilia abbiamo quelle di Avola.

Ci sono due segreti per avere ottimi pasticcini di mandorle; uno è mettere l’impasto in frigorifero prima di essere infornato, l’altro riguarda la cottura che deve avere come risultato dei pasticcini “ pallidi” e non dorati. Io li adoro...uno tira l'altro

 

INGREDIENTI

500 gr Farina di mandorle
140 gr Albumi
350 gr Zucchero
gocce Aroma mandorla
gocce Aroma vaniglia
q.b. Ciliegie candite
q.b. Pinoli
q.b. Mandorle pelate
q.b. Zucchero a velo
q.b. Zucchero semolato
q.b. Confettini anicini
q.b. Tuorlo d'uovo

PROCEDIMENTO

Versare la farina di mandorle in una ciotola con 350g di  zucchero,  gocce di aroma di mandorle, gocce di vaniglia e infine gli albumi poco per volta che non vanno montati a neve, in tutto saranno circa quattro albumi.Dovrete ottenere un impasto appiccicoso

coprire con pellicola e mettete in frigorifero per almeno tre ore

riprendere l'impasto e vi regolate per la forma secondo come volete decorare

  • Semplici con zucchero a velo                                                                                                                           Fate dei cilindretti passandoli nello zucchero a velo, schiacciandoli al centro,dando una forma ad esse o semplicemente delle palline dove inserire una mandorla                                                                         infornare in forno preriscaldato a 175 gradi per 15 minuti                                                                     

Dolcetti con i pinoli                                                                                                                                            i cilindretti spennellarli con tuorlo leggermente sbattuto                                                                                                                                                                         passarli nei pinoli, e infornare  ,sempre stessa temperatura e tempo                                                                             

Dolcetti con le ciliege candite

fare delle palline e passarle nello zucchero granulare                                                                                                         inserire mezza ciliegia con una leggera pressione al centro                                                                                                                                                                         infornare stessa procedura dei precedenti

Anicini                                                                                                                                                                  le palline per gli anicini vanno spennellati con il tuorlo e passati nei confettini anicini                     

Dolcetti con mandorla                                                                                                                                      passare le palline di impasto nello zucchero granulare e inserire al centro una mandorla pelata 

Potete usare lamelle di mandorle o pistacchi secondo i vostri gusti  ed ecco il risultato                                                                                                                                             

CONSIGLI DELLO CHEF

Fatene una dose doppia....risulterebbero altrimenti sempre pochi

Food blogger

Maria Concetta Todaro
Maria Concetta Todaro è una moglie, mamma e nonna .Ho tanti hobby ma quello che mi appassiona maggiormente è cucinare,perchè credo che cosa più bella non ci sia che ritrovarsi attorno un tavolo .Stare insieme a tavola è uno dei modi migliori per socializzare, perché il pasto è una pausa dagli impegni, nella quale ci si può concentrare su quello che si mangia, ma anche sulla compagnia di chi condivide con noi questo momento:infatti, la tavola non è solo il posto dove ci si nutre ma è soprattutto un luogo di condivisione, di aggregazione e di scambio di emozioni.Seguendo questa filosofia metto tanto amore in tutto quello che preparo ,amore che si concretizza quando leggo la soddisfazione dei commensali....spero che dal mio tavolo questo amore possa giungere al vostro in una unica tavolata ideale di gusto, sapori ed emozioni.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

CORNETTI SFOGLIATI

I cornetti sfogliati con il burro, “tipici francesi”, sono la colazione di molte persone in tutto il mondo ormai. Normalmente lo si mangia nelle…

CHEESECAKE AI TRE CIOCCOLATI

Esistono tanti tipi di cheesecake ai 3 cioccolati e di certo non sono io ad averla inventata. Da grande golosa di cioccolata, non potevo…

TORTA FIOR DI MELE

Questo fior di torta è l'ideale per chi vuole una colazione o una merenda genuina e gustosa, semplice da preparare anche per chi è…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano