L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Impasti lievitati

NIKUMAN O BAOZI

20 Marzo 2016 - Visite (943)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    10
  • Cottura
  • Preparazione

La mia passione per il cibo orientale mi porta spesso a sperimentare ricette,questi panini sono assolutamente fantastici, si sciolgono in bocca e considerando il ripieno molto ricco può essere consumato come un piatto unico, quindi procuratevi subito una vaporiera e...al lavoro!

INGREDIENTI

400 gr Farina manitoba
10 gr Lievito di birra
15 gr Zucchero semolato
1 cucchiaino Olio di sesamo
1 cucchiaino Sale
200 ml Acqua
200 gr Carne trita di maiale
100 gr Cavolo verza
100 gr Carote
2 Scalogno
3 cucchiaio Salsa di soia
1 cucchiaino Olio di sesamo
1 cucchiaino Zenzero fresco grattuggiato
200 gr Gamberi

PROCEDIMENTO

Per l'impasto:

Mettete la farina in una ciotola(o nell'impastatrice) versate il lievito precedentemente sciolto in 100ml di acqua tiepida (presa dal totale),aggiungete lo zucchero,l'olio di sesamo e per ultimo il sale. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio, copritelo e fate lievitare 1 ora.

Per il ripieno:

Tritate non troppo finemente lo scalogno,la verza e le catote,poi fatele leggeremte rosolare a fuoco basso in padella con un cucchiaio d'olio. Versatele in una ciotola e aggiungete la carne trita,lo zenzero,i gamberetti tritati a coltello e la salsa di soia,amalgamate bene l'impasto e ricavatene 10 polpettine.

Una volta lievitato l'impasto,dividete anch'esso in 10 pezzi uguali e aiutandovi con un po' di olio stendete e formate dei dischi,ponete su ogni disco un polpettina di ripieno e chiudete a palla stringendo la punta con le dita e facendo roteare il panino.

Poggiate ogni panino su una quadrato di carta forno e metteli nel cestello della vaporiera un po' distanti fra loro tenendo conto che in cottura si gonfieranno ancora,coprite con il coperchio fate lievitare ancora 30 min.

Portate ad ebollizione l'acqua nella pentola appoggiatevi il cestello e fate cuocere per 20-30 min. Servite caldi accompagnati con salsa di soia o salsa yakitori.

12717816_10205504044467873_7545079064639349254_n

CONSIGLI DELLO CHEF

Meravigliosamente soffici e gustosi potrete prepararli anche sostituendo i gamberetti con funghi Shitake, una volta cotti si possono congelare...

Food blogger

Roberta Vivenzi
Sono Roberta,che dire di me,nata in un paesino sul lago di Garda,cresciuta nella splendida e magica Sicilia,sin da ragazzina amavo stare davanti ai fornelli,la mia non è una passione,di più...adoro modellare e creare torte con il cioccolato plastico,amo sperimentare,ma la mia più grande passione è la cucina orientale ed in particolare il sushi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

COLOMBINE SALATE VEGETARIANE

Le colombine salate vegetariane sono dei morbidi tortini monoporzione ripieni di delizioso formaggio filante e gustose verdure, da servire per un antipasto o un…

ROSTICCERIA PALERMITANA

Avendo il marito di Palermo e andando spesso giù in Sicilia, non potevo non assaggiare una delle cose più buone (insieme alle arancine) della…

LIEVITO MADRE SOLIDO

Ci vorrà un pò di pazienza... ma vi assicuro che avrete tutte le soddisfazioni possibili!! Pane, pizza,cornetti, pan briosche e tutto quello che desiderate tra…

PASTA FROLLA AL CACAO

La pasta frolla al cacao è una variante della ricetta della pasta frolla classica. L'aggiunta del cacao gli dona quel sapore di cioccolato che…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano