L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

SFINGE DI SAN GIUSEPPE

25 Febbraio 2017 - Visite (2949)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    12
  • Cottura
  • Preparazione

La ricetta delle sfinge non è elaborata,ma la procedura della frittura è importate. La bassa temperatura dello strutto all'inizio permette una giusta lievitazione.Così avrete una pasta leggera e vuota all' interno.

INGREDIENTI

250 ml Acqua
250 gr Farina 00
1 kg Strutto
6 Uova
5 gr Sale
3 gr Lievito per dolci
500 gr Ricotta di pecora
150 gr Zucchero semolato
100 gr Gocce di cioccolato fondente
1 bustina Vaniglia in polvere
50 gr Pistacchio in granella
20 gr Ciliegie candite
20 gr Arance candite

PROCEDIMENTO

Preparazione della crema di ricotta:

In una ciotola mettere la ricotta con lo zucchero, vi consiglio di acquistarla almeno due giorni prima e farla scolare in una scolapasta.Fare riposare almeno 8 ore, poi passatela al setaccio e unite la vaniglia e le goccine di cioccolato.

Preparazione dell'impasto:

Mettete a bollire l' acqua, 75 gr. di strutto e il sale.Poi incorporate la farina setacciata e quando si staccherà dai lati della pentola spegnete il fuoco e trasferitela nella planetaria lasciandola girare per qualche minuto per raffreddarla un pò.

Poi incorporate le uova a temperatura ambiente uno alla volta, infine mettere il lievito.

Procedimento per la frittura:

In un largo tegame mettete lo strutto, portatelo a 140° ,  tagliate dei quadrati di carta da forno di 10 cm per lato, ora  mettete l' impasto nella  sac-a-poche ,fate dei ciuffetti di pasta sulla carta grandi quanto una noce. Metteteli a friggere con la parte della carta sopra in modo che non tocchi il fondo .

Quando saranno belle gonfie la carta si staccherà da sola,toglietela.

Ora alzate un pò la temperatura dello strutto in modo da colorare la sfingia di un bel dorato. Complessivamente la cottura sarà circa di 12 minuti.

Fate asciugare il grasso su carta da cucina, procedete così per tutto l'impasto.

Ora procediamo alla farcitura:

Spalmare la ricotta sulla superficie e decorate con la granella di pistacchio ,la ciliegina e una fettina di scorza d' arancia candita.

CONSIGLI DELLO CHEF

Si consiglia di far asciugare la sfingie almeno per 2 ora prima della farcitura.

Food blogger

ROSALIA PINTACUDA
Salve sono Rosalia, casalinga, moglie e mamma di due ragazzi.Appassionata di cucina in particolare di pasticceria . Mi piace viaggiare e scoprire nuovi sapori.Amo le spezie e tutti gli aromi. Cercherò di portarvi in giro per il mondo con le mie ricette.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

FETTE BISCOTTATE BIGUSTO AL CAFFÈ

Era da tanto tempo che volevo provare a fare le fette biscottate manon le solite fette, aromatizzate con la mia pasta al caffè...risultato splendido,niente…
torta di pere e cannella

TORTA DI PERE E CANNELLA

Una torta molto semplice da preparare ma buona e gustosa Un dolce molto profumato, grazie alla sapore della cannella e alle pere, ideale da…
mandorle ricoperte di cioccolato

MANDORLE RICOPERTE DI CIOCCOLATO

Ho voluto realizzare queste Mandorle ricoperte di Cioccolato perchè dovevo smaltire alcune mandorle rimaste dalla produzione delle colombe pasquali. In occasione di una festa…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano