L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

SORBETTO AL LIMONE

29 Gennaio 2014
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    4 persone

Il sorbetto al limone è il dessert di fine pasto per eccellenza: fresco, leggero, profumato, sarà la conclusione ideale di un pranzo tra amici, o il piccolo vizio da concedersi nei caldi pomeriggi estivi.

Necessita di soli tre ingredienti, tutti super-economici e facilmente reperibili: limoni biologici (meglio se del vostro orticello!), zucchero e panna. È economico e si prepara in pochissimo tempo, ma ha bisogno di qualche ora per raffreddare in freezer: in vista di un pranzo (o una cena) vi converrà, quindi, giocare d'anticipo e prepararlo la sera (o la mattina) prima.

Questa piccola delizia soddisfa tutti i palati e può essere presentata in mille modi, dai più elaborati ai più giocosi.

 

INGREDIENTI

3 limoni grandi
100 g di zucchero bianco semolato
250 ml di panna fresca

PROCEDIMENTO

Circa 30 minuti prima di iniziare la preparazione, mettete una vaschetta a raffreddare in freezer: la userete successivamente per far solidificare il sorbetto. Lavate tre limoni, spremeteli e sciogliete lo zucchero bianco nel loro succo, mescolando con cura. Versate il tutto nella vaschetta precedentemente raffreddata e lasciate riposare nel congelatore per circa un'ora. Spostate il composto, non ancora congelato del tutto, dalla vaschetta a un'altra ciotola e frullatelo. L'uso regolare del frullatore o della frusta a mano durante le fasi di raffreddamento vi aiuterà a non far compattare il succo, ottenendo così un sorbetto meno granuloso e più delicato.

Montate la panna in una terrina fredda e unite il succo, quindi rimettete il composto in freezer per altre due-tre ore (tempi possono variare in base alla potenza del vostro elettrodomestico), ricordandovi di mescolarlo con la frusta o frullarlo dopo la prima ora.

Togliete il sorbetto al limone dal freezer solo al momento di servire; frullatelo un'ultima volta, per renderlo soffice e spumoso, e versatelo in bicchieri tipo flûte, che potrete guarnire a vostro piacere (ad esempio, con una fettina di limone poggiata sull'orlo, con cannucce colorate, foglioline di menta...).

Food blogger

Francesca Iodice
Francesca è una laureanda in Lettere di ventun anni che ha sempre avuto una certa affinità col cibo… Più con quello già pronto che con quello da cucinare! Ma, tra una sessione d’esami e l’altra, ha trovato nei fornelli un gratificante rifugio in cui poter scaricare la tensione. Va matta per il cioccolato e per la frutta di ogni stagione; ama realizzare biscotti, crostate, torte e dessert per addolcire le sue giornate e quelle di chi le sta intorno. Non di rado cucina primi e secondi piatti sfiziosi: pietanze gustose, ma alla portata di tutti!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

PLUMCAKE UBRIACO

Plumcake ubriaco, dolce morbido e leggero ideale per un fine pasto. La preparazione è veloce e facile!

MUFFIN AL CACAO

Io ho provato a fare diverse ricette di maffin, ma quando faccio ""i tuoi maffin "" come dice mio figlio, è una festa. Molto…

CIOCCOLATO DI MODICA AL SALE DI TRAPANI

Il "Cioccolato di Modica",è diventato negli anni l'eccellenza dell'arte dolciaria modicana.E' un cioccolato grumoso ma si scioglie in bocca e la caratteristica è dovuta…

TORTA ROVESCIATA ALL’ANANAS

Torta rovesciata all'ananas, è un dessert morbido dal gusto esotico. Si prepara velocemente e i vostri ospiti rimarranno a bocca aperta, basterà ribaltare la…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano