L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

TORTA AL CIOCCOLATO E BAILEYS

17 Gennaio 2018 - Visite (379)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    10
  • Cottura
  • Preparazione

E' da poco passato Natale. E' servita una serata fra amici per far si che  mio figlio mi chiedesse un dolce da portare a casa di chi lo avrebbe  ospitato. Eravamo nel pieno delle festività natalizie, ai ragazzi piace tanto la cioccolata, ma questa volta volevo accontentare i gusti di tutti e si sa che alla cioccolata, difficilmente si rinuncia. Il connubio con gli agrumi fu perfetto e bagnare la torta con il Bayles, rese quel dolce particolare davvero, al punto che quasi quasi mi pentii di non averlo fatto anche per noi. Meno male che scrissi tutti gli ingredienti e i passaggi, perché questo è un dolce sicuramente da replicare e non soltanto per Natale, ma realizzabile  almeno finchè gli agrumi freschi  ci consentiranno di poterne approfittare.

La cottura ha completato il tutto perché la torta è stata realizzata con forno GIOTTO e quindi , la cottura a fiamma lenta sul gas, ha consentito al dolce di essere morbido e godurioso proprio come si conviene.
Il metodo di cottura GIOTTO, (sistema di cottura di produzione 100% Made in Italy), consente di cucinare sfruttando l’umidità prodotta durante la cottura dei cibi, consentendo di esaltare tutti i sapori pur mantenendo inalterate le proprietà nutritive ed esaltandone i sapori, oltre che facilitare le cotture che si realizzano in minor tempo rispetto alle classiche cotture, in questo caso, in forno.

Andiamo in cucina insieme adesso e vi spiego come realizzare la torta. Non curatevi dello stampo a forma di alberello di Natale, se pure fosse Pasqua, procedete lo stesso con altri stampi, ma anche con forme classiche...... anzi, mi permetto di dire che questo potrebbe essere un dolce ideale per Pasqua, ce ne saranno uova di cioccolata da smaltire, no!?!?!? 😉

INGREDIENTI

4 Uova
260 gr Zucchero semolato
1 pizzico Vanillina cristalli purissima
100 gr Farina di maiorca
30 gr Amido per torte
50 gr Cacao amaro
100 gr Cereali in scatola
1 bustina Lievito per dolci
1 pizzico Sale
100 gr Panna fresca
2 cucchiaio Gelatina di agrumi

PROCEDIMENTO

Ecco come preparare questa deliziosa torta al  baileys

Montare le uova con lo zucchero e la vanillina  per 10/15 minuti fino a farle diventare spumose e molto chiare (se avete la possibilità di pastorizzarle a 37° mentre montano, è ancora meglio)

 

Frullate i cereali fino a ridurli in farina e mixarli alla farina di Maiorca, all'amido, al cacao e il lievito

Fate incorporare, a cucchiaiate, il mix di farine alle uova montate aggiungendo, alla fine, il pizzico di sale.  Ora versate a filo, sempre montando, la panna e per ultima la gelatina di agrumi.

Appena il composto sarà omogeneo e vellutato, versatelo in una teglia imburrata e infarinata (potete usarne una di cm 24/26 ), che appoggerete direttamente sul distanziatore o griglia, in dotazione con il forno GIOTTO.

 

 

Posizionate la teglia con il distanziatore all'interno della base del forno.

Completate appoggiando l'anello adattatore sul bordo della base, proseguite  con la campana e coprite con il coperchio diam. 27.

 

Mettete il forno su fornello da 7 cm. Accendete a fuoco alto per 5 minuti e poi abbassate al minimo per 18/20 minuti circa.

Controllate la cottura. Se anche in superficie la torta vi sembrerà poco cotta, ma manca comunque poco alla fine della cottura, non preoccupatevi, spegnete e lasciate riposare dentro al forno fino a completare la cottura ancora per 10 minuti circa, altrimenti rischierete di bruciare sul fondo. La peculiarità del forno è anche questa, completare le cotture a fuoco spento, con ulteriore risparmio di gas, denaro ed in assoluta sicurezza. Appena la torta sarà completamente cotta, toglietela dal forno, fatela raffreddare e nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato di copertura (si trova proprio così in commercio, con questa dicitura).

 

Capovolgete la torta su una griglia che avrete già posizionato dentro un contenitore.

Con una siringa sterile (e senza ago) , fate delle punture, qua e là,  con il Bayles

Versate il cioccolato fuso su tutta la superficie della torta, lasciando cadere l'eccesso nel contenitore.
Lasciate asciugare un po'.....

 

 

Decorate a piacere e.......

torta al cioccolato e baileys

 

Buona scorpacciata e tutti i golosi di cioccolata, ma anche no 😛

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

IO ho usato nella ricetta la gelatina di agrumi home made, ma se non la trovate in commercio oppure non è vostra abitudine farla, mettete nell'impasto marmellata di agrumi , nella stessa quantità indicata nella ricetta.

Informazioni sull'autore

Enza Accardi
Sono Enza, con una grande passione per la cucina. Mi piace imparare, inventare, scoprire nuovi gusti. Amo i colori a tavola e le innovazioni, ma non tralascio e non dimentico la tradizione, perché è su quella che si basa la vera cucina. Sono a disposizione di chiunque avesse voglia di provare le ricette di "CUOR DI CUCINA". Qui troverete le ricette di tutti i giorni, quelle vere, con tanto buon gusto e soprattutto alla portata di tutti, perché il nostro scopo è quello di farvi venire voglia di mettervi ai fornelli.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

BISCOTTI DELIZIOSI AL LIMONE

La ricetta di oggi sono dei deliziosi biscottini al limone. Ho trovato questa ricetta sul web e mi ha incuriosito molto, l’ho voluto provare…

Pubblicità

Ad