L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Ricette

CROSTATA CAPRESE SOFFICE

21 Settembre 2020 - Visite (51)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Un nuovo tipo di Crostata soffice salata. In questa versione ho voluto fare una "Caprese" dove il gioco di colori e sapori da' origine ad una fantastica esplosione di profumi mediterranei.

INGREDIENTI

180 gr Farina 00
80 gr Parmiggiano grattuggiato
1 cucchiaino Aglio in polvere
1/2 cucchiaino Curcuma in polvere
1/2 cucchiaino Paprika piccante
1 cucchiaino Sale
1/2 cucchiaino Zucchero semolato
8 gr Lievito per torte salate
4 Uova
150 ml Latte
100 ml Panna fresca non zuccherata
100 ml Olio di semi di girasole
250 gr Formaggio spalmabile
50 ml Panna fresca non zuccherata
80 gr Pesto di basilico senz'aglio
200 gr Pomodorini gialli
200 gr Pomodorini rossi
250 gr Ciliegine di mozzarella
15 foglie Basiico
1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva

PROCEDIMENTO

Predisporre una teglia per crostata con un foglio di Carta Forno.

(Per fare aderire bene la Carta alla teglia, si suggerisce di accartocciarla e bagnarla, strizzarla bene, per poi,  molto delicatamente allargarla, facendo attenzione a non romperla, e posizionarla nella teglia facendola aderire bene.)

Unire alla farina, il parmigiano, le spezie e gli aromi, il sale e lo zucchero,

Quindi aggiungere gli ingredienti liquidi: le uova, il latte, la panna, l’olio e impastare bene.

Aggiungere il lievito.

 

Versare il tutto in una teglia per crostata, precedentemente rivestita con un foglio di carta forno, infornare a 180° per 25 minuti in modalità ventilata per una cottura uniforme.

Trascorso il tempo di cottura, uscire dal forno e aspettare che si raffreddi completamente prima di scaravoltare la crostata su un tagliere di legno o un piatto da portata.

 

   

Rimuovere delicatamente la carta forno

 

PREPARARE LA CREMA SALATA PER LA FARCITURA

Amalgamare bene il formaggio spalmabile con il Pesto di Basilico (senza l'olio di conservazione) e per rendere la Crema più morbida, unire un pochino di panna liquida, quanto basta.

DECORAZIONE

Spalmare la Crema sulla Crostata e Decorare alternando pomodorini e mozzarelline e poi distribuire qualche foglia di Basilico fresco e per ultimo un leggerissimo filo d'olio extra vergine di oliva

Naturalmente in Cucina la Fantasia fa da padrona, per cui, sulla Crostata di base che è sempre uguale si possono creare diversi tipi di decorazione.

 

CONSIGLI DELLO CHEF

 

Questa pietanza può essere accompagnata da un buon vino bianco fresco, di giovane annata

 

Informazioni sull'autore

Agata De Luca
Sono Agata De Luca, un’anima atterrata forse “per sbaglio” sul Pianeta Terra. Nella vita insegno canto e dirigo un Coro Gospel. Amo l’Arte in tutte le sue forme e ritengo che la Cucina sia una delle più belle nonché più buone forme d’arte. Ho imparato dalla mia mamma le più belle ricette della tradizione siciliana. Ho viaggiato parecchio e dai tanti luoghi visitati ho appreso altri usi, modi di cucinare, e conosciuto spezie che fanno sprigionare profumi e sapori buonissimi. In cucina, come in ogni cosa che faccio, ho capacità creativa e inventiva. Sono molto spirituale: Credo e amo Dio e tutto ciò che popola il Paradiso, sopratutto amo la Madonna e gli Angeli. Delle Persone prediligo chi onora i Valori fondamentali della Vita e chi ha Rispetto per gli animali, gli uomini, e tutti gli esseri creati da Dio. Detesto la maleducazione, la cattiveria, la malafede, l’egoismo e la mancanza di generosità. Non muovo un braccio quindi la mia amica Francesca diventa le mie mani, io resto la mente.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

POMODORI FRESCHI RIPIENI DI TONNO

I Pomodori freschi ripieni di tonno sono perfetti nei giorni più caldi. Si preparano in poco tempo, non richiedono cottura e sono una goduria…

CORNETTI

Provando tante ricette di cornetti mi sono decisa di provare questo metodo, sono rimasta cosi soddisfatta dalla loro fragranza, che la consiglio di provare

Pubblicità

Ad