L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi di carne

ARISTA DI MAIALE AL PROFUMO DI ROSMARINO

10 Maggio 2016 - Visite (972)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

L'arista e' uno dei tagli più saporiti e magri del maiale. Se poi alla carne uniamo le spezie, il risultato non può che essere strepitoso! Ideale per il pranzo domenicale o in occasioni speciali, vediamo insieme come prepararla!

 

INGREDIENTI

1.5 kg Arista di maiale
1 kg Patate
500 ml Brodo vegetale
3 cucchiai Rosmarino fresco
3 spicchi Aglio
1 Cipolla piccola
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio d'oliva

PROCEDIMENTO

Preparate il Brodo Vegetale con 2 litri di acqua, delle verdure fresche (carote, sedano, cipolla, prezzemolo e aglio) e qualche foglia di alloro. Fate ridurre del 50%, filtrate e mettete da parte. Tagliate l'arista nella parte centrale e preparate un trito con 2 cucchiai di rosmarino, l' aglio e la cipolla.

image

 

Per non perdere l'aroma delle spezie, si consiglia di usare un coltello e non il frullatore.

image

 

Regolate di Sale e pepe l'arista sia nella parte interna che esternamente e inserite nel taglio fatto precedentemente 3/4 del trito.

image

 

Legate con lo spago da cucina e cospargete la parte esterna con il resto del trito di spezie.

image

 

Trasferite l'arista in una teglia, versate metà del brodo vegetale filtrato e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti girando ogni 10 minuti aggiungendo se serve altro brodo.

image

 

Mentre l'arista cuoce, pelate e tagliate a tocchetti medio grossi le patate, condite con olio, sale, pepe e qualche rametto di rosmarino.

image

 

Trascorsi 40 minuti aggiungete nella teglia con l'arista le patate e irrorate con un filo di Olio extravergione di oliva.

image

 

Tenete in forno altri 30 minuti, girando ogni 1o minuti la carne.

image

 

Con l'aiuto di un Forchettone e di un Coltello Professionale affettate l'artista, versateci sopra il sughetto di cottura e rimettete in forno per qualche minuto a 120 gradi.

image

 

Prendete un Piatto da portata, adagiate al centro la carne e intorno le patate. Il brodo di cottura della carne vi servirà per insaporire le fette di arista.

image

 

Buon appetito!

CONSIGLI DELLO CHEF

Potete anche cuocerlo senza patate, preparando un pure' come contorno.  Abbinare un buon calice di vino rosso.

INGREDIENTI E STRUMENTI UTILIZZATI

 

 

 

 

 

 

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

GULASH UNGHERESE

Gulash ungherese è una ricetta di lunga preparazione ma di grande effetto, gradita molto dai bambini per il suo sapore gradevole dato dalla presenza…

INSALATA DI POLLO

Una ricetta semplice. Il petto di pollo intero, lessato e accompagnato con formaggio, sedano e noci. Un piatto unico che si presta anche come…

FEGATO ALLA VENEZIANA

Oggi vi propongo un secondo piatto molto gustoso ad alto contenuto proteico: il fegato alla veneziana tipico della cucina veneta. Figà àea venessiana il…

INSALATA DI POLLO

Insalata ideale per un antipasto fresco e gustoso per fare dei tramezzini,canapes ed altro...

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano