L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

BRIOCHE SENZA IMPASTO

1 Febbraio 2017 - Visite (161)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Questa brioche è perfetta per chi non possiede la planetaria ed è troppo pigro per impastare a mano, è nata dall’esigenza di rendere i tempi di lievitazione più compatibili con gli orari di una donna che lavora  ma che desidera dare alla propria famiglia cibo sano e genuino.Come non provarci anch'io allora? Il risultato è stato ottimo: morbido e profumato

 

INGREDIENTI

250 gr Farina
2 Uova
100 gr Burro
75 gr Acqua
100 gr Miele
2 gr Sale
3 gr Lievito secco
25 gr Zucchero
q.b. Aroma vaniglia
q.b. Codette di cioccolata

PROCEDIMENTO

In una ciotola mescolate le uova con il burro fuso

l'acqua,il miele, il sale,lo zucchero e l'aroma

poco per volta la farina miscelata con il lievito

dovete ottenere un impasto liscio ed omogeneo, coprire con pellicola e far riposare per due ore a temperatura ambiente, per poi passarla in frigorifero a riposare per almeno 24 ore e un massimo di 48 ore .

tirare fuori dal frigo la ciotola e versare l'impasto sul piano di lavoro infarinato, non preoccupatevi se risulta molliccio

con le mani infarinate dividetelo in 4 pezzi

e fate le pieghe ad ogni singolo pezzo ( in poche parole dovete ripiegare l'impasto a portafoglio) poi allargare e fare rotolini

riporli in uno stampo da plumcake foderato da carta forno

mettere in forno spento e lasciare lievitare fino a raddoppio ( circa 2 ore) deve raggiungere i bordi

spennellare con burro sciolto  e coprire con codetta di cioccolata o qualsia altra granella

mettere in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa , secondo vostro forno

ed eccolo

 

 

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Ho usato l'aroma vaniglia , ma potete aromatizzare come vi piace

Food blogger

Maria Concetta Todaro
Maria Concetta Todaro è una moglie, mamma e nonna .Ho tanti hobby ma quello che mi appassiona maggiormente è cucinare,perchè credo che cosa più bella non ci sia che ritrovarsi attorno un tavolo .Stare insieme a tavola è uno dei modi migliori per socializzare, perché il pasto è una pausa dagli impegni, nella quale ci si può concentrare su quello che si mangia, ma anche sulla compagnia di chi condivide con noi questo momento:infatti, la tavola non è solo il posto dove ci si nutre ma è soprattutto un luogo di condivisione, di aggregazione e di scambio di emozioni.Seguendo questa filosofia metto tanto amore in tutto quello che preparo ,amore che si concretizza quando leggo la soddisfazione dei commensali....spero che dal mio tavolo questo amore possa giungere al vostro in una unica tavolata ideale di gusto, sapori ed emozioni.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

Torta Arlecchino

TORTA ARLECCHINO

La Torta Arlecchino è adatta al periodo carnevalesco, ma si può fare in qualsiasi periodo, magari cambiando i colori... E' molto divertente farla anche…

BISCOTTI ALLA NUTELLA

I biscotti alla nutella che vi propongo oggi, sono un dolce davvero deliziosi. Semplicissimi da preparare e in pochissimo tempo. La ricetta richiede pochissimi…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano