L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

BRIWAT RIPIENI CON MANDORLE E ARACHIDI

30 Maggio 2016 - Visite (3372)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    15
  • Cottura
  • Preparazione

I BRIWAT sono dolcetti marocchini . Hanno un sapore delicato, il profumo di cannella e  l'odore dell'acqua di rose, il gusto della frutta secca e la dolcezza del miele. Vi consiglio di provarle sono  deliziose .

INGREDIENTI

500 gr Pasta fillo
250 gr Mandorle pelate
250 gr Arachidi tostati
80 gr Zucchero semolato
1 cucchiaino Cannella in polvere
2 cucchiaio Acqua di rose
1 litri Olio di semi di girasole
3 cucchiaio Farina 00
200 gr Miele

PROCEDIMENTO

Tritare finemente le mandorle non tostate e tenere da parte.

Tostare le arachidi, tritarle e aggiungere lo zucchero, il burro fuso, la cannella e l'acqua di rose o (acqua di fiore d'arancio).

A questo punto, mescolare il tutto con le mani :lavorare il composto in modo da ricavarne delle piccole polpette. Tagliare i fogli di pasta brick o pasta fillo (qui troverete la ricetta della pasta brik http://www.cuordicucina.it/brik-o-briwat-di-pasta-fillo-con-carciofi-patate-e-tonno/) ricavando da ognuno 3 strisce di uguale larghezza.

Disporre in basso di ogni striscia, una piccola pallina di ripieno ben compatto e procedere, chiudendo. pigiando e formando un triangolo.

Raggiunta l'altra estremità, quindi,  sigillare i lembi con una pastella di farina e acqua.

Friggere i briwat in olio caldo. Appena dorati in superficie scolare su carta assorbente e  immergere nel miele per qualche minuto, facendo poi cadere il miele in eccesso.

Infine decorate con mandorle tritate.

20160409_113018 20160409_112906 20160409_112912

Food blogger

Hafida Rizki
Sono Hafida Rizki nata in Marrocco, ma vivo in Sicilia da 33 anni.Sono una donna lavoratrice e amo la cucina siciliana e la Sicilia tutta. La mia grande passione sono i miei piatti di origine, ma mi piace inventare nuove ricette, sia dolci che salate. Seguitemi e cercherò di sorprendervi, soprattutto con le cotture nel Tajine.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

BUCCELLATI (CUCCIDDATI)

Anche i buccellati (cucciddati come si dice dalle mie parti), sono considerati "i biscotti delle feste". Sono biscotti molto friabili e gustosi da preparare anticipatamente e quando…

CRISPELLE DI RISO CATANESI

Rispettosa delle tradizioni della mia bella Catania, da un paio d'anni a questa parte le "crispeddi di risu"   le preparo da me. Sono…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano