L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi con carne

CELENTANI CON RAGÙ DI SALSICCIA E FUNGHI PORCINI

6 Novembre 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Medio
  • Porzioni:
    4 persone

I Celentani con ragù di salsiccia e funghi porcini sono un primo piatto molto gustoso. Una variante del classico ragù di carne macinata ma dal sapore intenso e deciso (grazie alla presenza dei funghi porcini).

La preparazione di questo piatto è semplice, gli ingredienti richiesti sono: salsicce a pezzi, funghi porcini (vanno bene anche quelli surgelati), passata di pomodoro (quella densa), aglio e cipolla.

Ottimo con qualsiasi formato di pasta, io questa volta ho usato i celentani, mantengono perfettamente la cottura e trattengono su di essi il ragù.

 

INGREDIENTI

• 360 gr di pasta (celentani)
3 salsicce a pezzi
300 gr di funghi porcini
mezza cipolla bianca
1 spicchio di aglio
1 bottiglia di passata di pomodoro
olio extra vergine di oliva
prezzemolo
1 bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO

In una pentola dal fondo alto fate un soffritto di cipolla, aglio e olio extra vergine di oliva. Private le salsicce della pelle e sbriciolatele nella pentola, aggiungete i funghi porcini tagliati a fettine.

Mettete il tutto sul fuoco medio e fate rosolare mescolando con un cucchiaio di legno, sfumate con il vino bianco. Una volta sfumato il vino, aggiungete la passata di pomodoro, salate e fate cuocere a fuoco basso per circa un’ora.

Una volta che il ragù di salsiccia è pronto, procedete alla cottura dei celentani. Mettete una pentola piena d’acqua sul fuoco, salatela e appena bolle cuoceteci la pasta per i minuti che richiede.

Scolate la pasta e rimettetela nella pentola della cottura, condite con abbondante ragù di salsiccia e rimettetela sul fuoco. Aggiungete abbondante parmigiano e una spolverata di pepe nero. Impiattate e completate con un ciuffetto di prezzemolo fresco.

CONSIGLI DELLO CHEF

Potete cuocere il ragù di salsiccia e funghi porcini anche in largo anticipo, conservandolo in frigo una volta raffreddato.

Food blogger

Anna Rita Migliaccio
AnnaRita è una mamma,moglie e una grande amica che ha fatto delle coccole culinarie la propria professione. La sua più grande passione sono i dolci in particolare le torte per bambini. Condividendo sul web il suo modo di cucinare con il cuore, ha conquistato migliaia di fan in tutta italia: il suo segreto? Ingredienti semplici, genuini e tanto tanto AMORE!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

SPAGHETTI ALLA CARBONARA CON ZUCCHINE

Oggi vi propongo una variante della classica ma intramontabile carbonara. Ho sempre sentito parlare di una aggiunta di zucchine, ma ho sempre rimandato l’esperimento…

FETTUCCINE AL RAGÙ DI SALSICCIA

Le fettuccine al ragù di salsiccia sono un primo piatto sostanzioso e altrettanto gustoso. Qualche giorno fa mi sono state regalate delle uova fresche…

STUFATO DEL CONTADINO

Un piatto caldo in una stagione che invoglia a cibarsi di ricette sostanziose e che riscaldano. Vi spiego il piatto del contadino

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano