L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA ED AMARENE

16 Dicembre 2016 - Visite (1907)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Un dolce assolutamente da non  perdere. Perfetto come dessert. Ha conquistato tutti, me compresa.  Preparatela quanto prima.

INGREDIENTI

100 gr Amarene sciroppate
400 gr Farina 00
Scorza grattugiata di un limone
4 Tuorli d'uovo
225 gr Burro
180 gr Zucchero semolato
Un pizzico di sale
q.b. Crema pasticcera

PROCEDIMENTO

Cominciate a preparare con largo anticipo la pasta frolla.

Io procedo mettendo nel mixer la farina, la scorza grattugiata di un limone, un pizzico di sale ed il burro freddo di  frigorifero tagliato a cubetti. Aziono le lame ad intermittenza fino a creare un composto sabbioso. Introduco nel boccale poi i tuorli d'uovo e lo zucchero. Aziono nuovamente le lame fino a quando il composto comincia a formare una palla. Verso il contenuto su un piano ed impasto con le mani giusto il tempo per dare consistenza. Avvolgo il panetto ottenuto con pellicola per alimenti e passo in frigo per almeno un ora.

Preparate la crema pasticcera con:

500 ml. di latte

5 tuorli

150 gr. di zucchero

40 gr. di maizena

scorza di limone

stecca di vaniglia

Mettete a bollire il latte con la scorza di limone e la stecca di vaniglia. Nel frattempo in una terrina mescolate i tuorli e lo zucchero, aggiungete poi la maizena gradatamente e  mescolate con una frusta fino a quando il composto risulta omogeneo.

Non appena il latte raggiunge il bollore, filtratelo e versatelo nella terrina. Mescolate bene fino a sciogliere il tutto.

Versatelo adesso in una pentola pulita e dal doppio fondo, mettetelo sul fuoco. Mescolate sempre durante la cottura per evitare che si attacchi sul fondo o bruci. Raggiunto il bollore, cuocete per altri 2 minuti. Quando la crema avrà raggiunto una certa densità trasferitela in una pirofila di vetro e copritela con pellicola per alimenti mettendola a contatto con la crema. Quando si sarà raffreddata, passatela in frigo.

Stendete la pasta frolla adesso e rivestite una teglia dal fondo amovibile ben imburrata ed infarinata. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. La teglia da me utilizzata ha un diametro di 20 cm.

 

20161214_093911

 

 

Quando la crema si sarà raffreddata, inseritela nella teglia e poi distribuite sopra le amarene sciroppate asciugate dal loro sciroppo.

20161214_094242

Adesso decoratela con strisce di frolla per formare la griglia.

Io ho utilizzato una grata apposita che serve a fare una griglia perfetta, gradito omaggio dallo staff di  Cuor di Cucina. Per l'esattezza quella che vedete nella foto sottostante.

20161214_195719_Richtone(HDR)[1]

Se lo possedete, vi raccomando di passare la grata ottenuta con la pasta frolla 10 minuti nel freezer in maniera tale che quando la adagerete sulla crostata non si romperà.

20161214_095511

 

Ecco vedete come è bella questa griglia decorativa?

Adesso non vi resta che passare in forno caldo  la crostata a 180° per 30-35 minuti.

A fine cottura, quando sarà ben fredda, sformatela e decorate con zucchero  a velo.

20161214_200016[1]

Farete un figurone!

 

Food blogger

Anna Maria Santangelo
Sono Anna Maria Santangelo ho 55 anni, impiegata, moglie e mamma di due ragazzi di 27 e 23 anni. Vivo e lavoro a Catania. Tendenzialmente timida e riservata, ho sempre amato mettermi alla prova. Da due anni a questa parte l'interesse che coltivo di più è la cucina. Prova superata? A voi la parola.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

MARMELLATA DI MANDARINI E GRAND MARNIER

Le Marmellate  mi piace farle  e mangiarle...a casa mia ne consumiamo tantissime. Oggi vi voglio parlare di questa marmellata di mandarino, molto particolare perche'  l'ho…

PANCIOCCOLATO

Goloso dessert al cioccolato e mandorle, arricchito da una ghiotta glassa al cioccolato e da cioccolatini colorati, che fanno gola ai più piccoli! Ideale…

ROTOLO DI CAROTE E NUTELLA

Un dolce insolito se si pensa che si prepara con le carote, arricchito con le mandorle,la nutella e la granella di nocciole. Morbido e…

TARTUFINI DI CIOCCOLATO E ALBICOCCHE SECCHE

Un dolce veramente semplice, realizzabile anche dai più pasticcioni, con soltanto due ingredienti, ma veramente ottimo!! Va bene per tutti, celiaci, vegetariani, vegani, macrobiotici…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano