L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi con carne

CROSTATA DI PATATE CON CARCIOFI , SALCICCIA E CACIOCAVALLO.

29 Marzo 2016 - Visite (492)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Crostata di patate un po' articolata nella preparazione , ma il risultato vi ripaghera' ampiamente nel tempo perso ... provateci !

INGREDIENTI

150 gr Salsiccia
4 fette Cacio cavallo
3 Carciofi
q.b. Olio d'oliva
q.b. Pangrattato
q.b. Pepe
q.b. Sale
50 gr Pecorino
20 gr Burro
2 Uova
1 kg Patate
6 Sponsali

PROCEDIMENTO

- Preparazione della farcia:

1 - pulire, lavare , tagliare i carciofi a fettine e metterli in un recipiente con acqua e succo di mezzo limone , evitera' l ossidazione e lo sgradevole colore scuro

2 - pulire le sponsali (cipolle neonate  ) oppure una grossa cipolla bianca dopo un bagno in acqua fredda di 2 ore  a fettine e farle stufare a fuoco lento fino a cottura ( circa 20 min. ) .

3 - tagliare la salciccia a rondelle e passarle su una padella antiaderente fino a doratura .

- Base di patate ( crostata salata )

 

1 - lessare le patate in abbondante acqua salata fino a che non risulteranno morbide , bucatele coi rebbi di una forchetta se entrano facilmente , le patate sono cotte

2 - in una ciotola capiente schiacciate le patate  ancora calde dopo averle sbucciate  usando uno schiacciapatate o i rebbi di una forchetta , aggiungete poi gli altri ingredienti: burro a tocchetti, sale, pepe, uova, pecorino.

3 - mescolate per bene.

4 - oliate e rivestite con pangrattato la teglia, versate il composto, schiacciate bene con le mani.

5 - preriscaldate il forno a 180°C funzione statica e cuocete per 20-25 minuti (deve essere ben dorato).

6 - togliete dal forno e lasciate riposare 15 minuti.

7 - intanto rivestite un altra  teglia  con carta forno e rovesciate sopra la crostata, capovolgendola, farcite con carciofi,sponsali , salciccia e caciocavallo e rimettete in forno (sempre a 180°C) per 10 minuti. Servite calda.

Buon appetito!

CONSIGLI DELLO CHEF

Consiglio sempre di usare prodotti freschi , possibilmente di stagione e di adeguare la ricetta ai vostri gusti , per esempio il pecorino potete tranquillamente sostituirlo con del parmigiano e il caciocavallo con del fomaggio morbido se non amate i gusti forti .

Food blogger

Gaetano Vizzarro
Benvenuti nel mio spazio ,sono Gaetano Vizzarro un infermiere professionale di 45 anni ,nato e cresciuto in provincia di Taranto (Monteparano ) fino all\' eta\' di circa 25 anni , poi stabilito a Bergamo dove lavoro all\' ospedale papa giovanni XXIII in Unita\' Spinale . Amante del mare e della vita all\'aria aperta . Appassionato della cucina tradizionale e moderna , dove mi piace sperimentare e ricercare sapori sempre nuovi partendo sempre dalla cucina Pugliese , mio grande Amore . Spero di aiutare chiunque voglia sperimentare le mie ricette e di trasmettere questa mia grande passione .

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

INSALATA DI POLLO

Insalata ideale per un antipasto fresco e gustoso per fare dei tramezzini,canapes ed altro...

SPAGHETTI ALLA CARBONARA CON ZUCCHINE

Oggi vi propongo una variante della classica ma intramontabile carbonara. Ho sempre sentito parlare di una aggiunta di zucchine, ma ho sempre rimandato l’esperimento…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano