L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

FAGOTTINO DELICATO

25 Gennaio 2017 - Visite (270)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Volete stupire gli ospiti ? Questo fagottino raffinato  racchiude un sapore molto delicato.

Provate , farete un figurone. Poi si prepara in anticipo, basta infornarlo al momento .

INGREDIENTI

4 Uova
500 ml Latte intero
150 gr Farina 00
300 gr Tortellini
250 gr Spinaci
50 gr Burro
1 Porro
250 ml Panna liquida fresca (da banco frigo)
50 gr Parmiggiano grattuggiato
1 q.b. Noce moscata
1 q.b. Sale
1 q.b. Pepe
100 gr Ricotta di pecora

PROCEDIMENTO

Preparazione delle creps:

In una ciotola battere le uova con un pizzico di sale , aggiungere la farina e il latte sempre mescolando, fate riposare un pò , ora procedete a fare le creps.

Cuocete i spinaci in pochissima acqua, in una padella mettete la metà del burro , fate fondere ora aggiungete i spinaci tritati, salate e pepate, la ricotta e un pizzico  di noce moscata , amalgamate il tutto, ora unite la panna, fate scaldare un pò senza bollire.

Prendete il porro , togliete la prima foglia esterna, fate un taglio per lunghezza e ricavate un nastro che taglierete in 3 o 4 , mi raccomando non troppo stretto, si potrebbe rompere al momento della cottura.

In una pentola mettete l 'acqua e portate a bollore, cuocete i nastri di porro per qualche minuto, non di più, ora metteteli su un canovaccio ad asciugare, nella stessa acqua mettete il sale e cuocete i tortellini.

Scolateli delicatamente e mantecateli nella crema di spinaci fatta precedentemente, unite il parmigiano grattugiato.

Preparazione del fagottino:

Prendete una creps mettete un paio di cucchiai di tortellini e con il nastro di porro legateli , fate attenzione a non tirare troppo, metteteli in una teglia con carta da forno e infornate per 20 minuti a

forno statico temperatura 180°.

La presentazione del piatto è facoltativa, se avete poco tempo li servite appena usciti dal forno con qualche fiocchetto di burro sopra e una spolverata di formaggio grattugiato.

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Per la presentazione del piatto ho rosolato il porro restante in un pò di burro e glassato con del brandy e zucchero di canna, il fondo di spinaci è ottenuto con un frullato di spinaci lessati.

Food blogger

ROSALIA PINTACUDA
Salve sono Rosalia, casalinga, moglie e mamma di due ragazzi.Appassionata di cucina in particolare di pasticceria . Mi piace viaggiare e scoprire nuovi sapori.Amo le spezie e tutti gli aromi. Cercherò di portarvi in giro per il mondo con le mie ricette.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

I VERI TORTELLINI FATTI A MANO

Da tempo volevo cimentarmi con i tortellini freschi,ringrazio un amica di Modena per le dritte...che dire risultato fantastico,il gusto del ripieno che non ha…
Risotto-Carciofi-e-pomodorini

RISOTTO CON CARCIOFI E POMODORINI

Il Risotto con carciofi e pomodorini è un piatto che, nel periodo di raccolta dei carciofi, prepariamo spesso. Il gusto caratteristico dei carciofi (noi…

SFORMATO DI RISO AI FORMAGGI

PER PREPARARE QUESTA RICETTA CI VOGLIONO CIRCA 40 MINUTI,GLI ATTREZZI DA UTILIZZARE SONO UNA PENTOLA ED UNA TEGLIA DI CIRCA 28 CM OLEATA E…

PACCHERI RIPIENI

Il pacchero è un tipo di pasta che si presta per la cottura in forno e i ripieni per poterli condire possono essere vari.…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano