L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

LONZA DI MAIALE FRUTTATA

3 Novembre 2016 - Visite (566)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    5
  • Cottura
  • Preparazione

Chi non ha mai cucinato un bel tocco di lonza di maiale? La risposta è semplice ,perchè la lonza è un la soluzione ideale in molte occasioni.Tradizionalmente è il protagonista dei pranzi della domenica e di occasioni speciali per la sua versalità e perchè facile da gestire in caso di convivi numerorosi. Solitamente io la cucino al forno insaporita con semi di finocchio ,aglio tritato ,sale pepe ,e cotto in un letto di verdure e patate in forno con spezie che mi ispirano al momento...ma alla ricerca di qualcosa di nuovo  ho scoperto quanto buono sia il connubio della carne con le mele e e la frutta secca ,un mix di dolce e salato che rende il piatto di una dolcezza infinita spezzata dal salato della coppa piacentina ,ed ho voluto abbinare le mele smith per il loro sapore acidulo

INGREDIENTI

1 kg Lonza di maiale
100 gr Coppa piacentina
4 Scalogno
2 Mele smith
1 Mela deliziosa
q.b. Noci
q.b. Passolina e pinoli
q.b. Mandorle
12 Prugne secche denocciolate
1 foglia Alloro
30 gr Burro chiarificato
500 ml Brodo
50 ml Cognac
q.b. Sale rosa
q.b. Pepe

PROCEDIMENTO

Innanzi tutto mettere a bagno le prugne nel cognac per 30 minuti

IMG_20161030_110138

prendere il tocco di maiale e massaggiarlo con il pepe rosa e il pepe,proseguire con la lardellatura con la coppa piacentina e legare con dello spago da cucina

IMG_20161030_102010IMG_20161030_103716

su una teglia che può andare anche in forno mettere lo scalogno affettato con il burro ad appassire assieme ad 1 foglia di alloro

IMG_20161030_111525

mettere quindi a rosolare la carne

IMG_20161030_111648IMG_20161030_112009

irrorare con il cognac senza le prugne e sfumare a fuoco vivace, passare in forno preriscaldato a 180°per 30 minuti senza aver dimenticato di irrorare la carne con il brodo

 

IMG_20161030_112907

durante la cottura irrorare spesso con il fondo di cottura,aggiungere  prugne,noci,mandorle ,passolina e pinoli e le mele affettate che avevamo preparato

IMG_20161030_112352IMG_20161030_115903IMG_20161030_113906

cuocere per altri 40 minuti,a cottura ultimata lasciare riposare, intiepidita potete affettare la carne

IMG_20161030_120348IMG_20161030_131751IMG_20161030_133622

intanto parte della frutta e del fondo di cottura l'ho frullata per accompagnare con il resto della frutta la carne porzionata

IMG_20161030_135707

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Potete sostituire il cognac con vino bianco  anche se a parer mio il cognac è ideale

Food blogger

Maria Concetta Todaro
Maria Concetta Todaro è una moglie, mamma e nonna .Ho tanti hobby ma quello che mi appassiona maggiormente è cucinare,perchè credo che cosa più bella non ci sia che ritrovarsi attorno un tavolo .Stare insieme a tavola è uno dei modi migliori per socializzare, perché il pasto è una pausa dagli impegni, nella quale ci si può concentrare su quello che si mangia, ma anche sulla compagnia di chi condivide con noi questo momento:infatti, la tavola non è solo il posto dove ci si nutre ma è soprattutto un luogo di condivisione, di aggregazione e di scambio di emozioni.Seguendo questa filosofia metto tanto amore in tutto quello che preparo ,amore che si concretizza quando leggo la soddisfazione dei commensali....spero che dal mio tavolo questo amore possa giungere al vostro in una unica tavolata ideale di gusto, sapori ed emozioni.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

SARDE ALLINGUATE IN AGRODOLCE

I siciliani, da sempre,  sanno trasformare ingredienti semplici ed economici in ricette davvero sublimi e uniche e, rifacendomi alle parole di un caro amico…

FUSI DI POLLO RIPIENI

Questo mio piatto  è  sicuramente una pietanza che in tavola fa la sua figura, a casa mia  è piaciuta parecchio. Ha un costo economico,…

Prodotti in evidenza

Crea la tua lista nozze

30 giorni gratuiti