L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

ORATA AL SALE, ALL’ARANCIA BIONDA DI RIBERA

19 Marzo 2016 - Visite (379)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Alto
  • Porzioni
    2
  • Preparazione

Squamare ed eviscerare bene il pesce passandolo sotto l'acqua corrente per pulire bene l'interno.

INGREDIENTI

q.b. Pepe nero
q.b. Rosmarino
1 Arancia
1 kg Sale grosso
1.2 kg Orata
q.b. Olio d'oliva
2 Aglio
Pomodorini ciliegino

PROCEDIMENTO

Prendere una teglia che possa contenere il pesce e versarvi metà del sale.

Prendere una teglia che possa contenere il pesce e versarvi metà del sale.

Posizionare il pesce nella teglia sopra metà del sale.

Posizionare il pesce nella teglia sopra metà del sale.

Infine deliscare bene e porzionare con fette di limone , qualche ciliegino fatto appassire in padella con un pochino di olio.

Infine deliscare bene e porzionare con fette di limone , qualche ciliegino fatto appassire in padella con un pochino di olio.

dopo averlo messo nel vassoio guarnire con fette di arancia.

dopo averlo messo nel vassoio guarnire con fette di arancia.

Coprire con il resto del sale e infornare in forno preriscaldato a 180gr per 30-40 minuti a secondo la grandezza.

Coprire con il resto del sale e infornare in forno preriscaldato a 180gr per 30-40 minuti a secondo la grandezza.

Inserire all'interno della pancia l'aglio schiacciato, un pizzico di sale, un filo di olio. pepe nero macinato fresco, 2 fette di arancia e un rametto di rosmarino.

Inserire all'interno della pancia l'aglio schiacciato, un pizzico di sale, un filo di olio. pepe nero macinato fresco, 2 fette di arancia e un rametto di rosmarino.

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Accompagnare con un calice di Malvasia.

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

POLPETTE AI FUNGHI

Le polpette si pensano sempre fatte con la carne, smentiamo questa credenza! Un secondo da provare, veloce e appetitoso. Ideali anche per un buffet

VOPE (BOGHE) IN AGRODOLCE

Palermo è una città marittima  e come tale il pesce fresco si trova con molta facilità , ma io non ho mai avuto una…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano