L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

ORECCHIETTE ALLE CIME DI RAPA

22 Gennaio 2017 - Visite (52)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    5
  • Cottura
  • Preparazione

Anche  se non è un piatto siciliano e molto saporito e gustoso. Un primo da realizzare velocemente.

INGREDIENTI

1.500 kg Cime di rapa
500 gr Pasta
2 Filetti di acciuga
2 Aglio
q.b. Sale
q.b. Peperoncino a pezzettini
q.b. Olio d'oliva

PROCEDIMENTO

Iniziamo pulendo le cime di rapa. Dobbiamo prendere le foglie tenere e i fiori. Lavarli in acqua fredda almeno tre volte.

Mentre laviamo la verdura, mettiamo la pentola con l'acqua sul fuoco.

Appena l'acqua bolle, versiamo la verdura e lasciamo bollire per circa 15-20 minuti.

Nel frattempo in una padella mettere l'aglio schiacciato o tritato con l'olio d'oliva aggiungere i filetti d'acciuga e con un cucchiaio di legno li sciogliamo e aggiungiamo peperoncino in base al nostro gusto.

Quando la verdura è pronta uscirla, tenendo in pentola l'acqua di cottura,  e appena si raffredda un po' la tagliamo e la versiamo in padella ad insaporire.

Nella pentola dove abbiamo lessato le cime di rapa, versiamo le orecchiette che appena iniziano a bollire consideriamo due e tre minuti  e li passiamo in padella a terminare la cottura.

Se è necessario versiamo un po' d'acqua di cottura.

Al termine, quando spegnete il fuoco e la pasta è pronta, potete aggiungere del formaggio come il pecorino, maneggiate e servite.

CONSIGLI DELLO CHEF

Se non piace l'aglio potete optare per quello secco in polvere, basta un cucchiaino da caffè raso.

Con lo stesso condimento, tagliando la verdura più piccola potete fare delle bruschette.

Basta tostare il pane, mettere la verdura e condirla con olio d' oliva a crudo.

Food blogger

MILENA D\'AGOSTINO
mi chiamo Milena ho 49 anni e faccio l'infermiera. Ho l'hobby della cucina che mi rilassa e cerco sempre di trovare ricette nuove e di cucinare sempre in modo diverso. Sto frequentando un corso di pasticceria sperando che di questa mia passione diventi un nuovo lavoro.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano