L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

OSSOBUCO CON GREMOLADA DI ERBE AROMATICHE E LIMONE

12 Maggio 2021 - Visite (186)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    2
  • Cottura
  • Preparazione

Ossobuco di vitello con gremolata di agrumi ed erbe aromatiche, un secondo piatto preparato con trito di spezie e limone.  La ricetta è molto semplice, veloce e delicata! Questa preparazione rappresenta una valida alternativa al classico ossobuco al sugo!

INGREDIENTI

2 fette Ossobuco di vitello
2 cucchiai Olio d'oliva
1 Limone
2 cucchiai Farina
10 gr Misto di spezie mediterranee
mezzo bicchiere Vino bianco
1 spicchio Aglio
100 gr Misto per soffritto
500 ml Brodo vegetale
Un pizzico di sale
q.b. Pepe

PROCEDIMENTO

In una Padella unire il soffritto e l'olio e cucinare a fuoco medio.

 

 

 

 

 

 

 

Quando la cipolla sarà dorata e morbida, aggiungere le fette di ossobuco precedentemente infarinate.

 

Rosolare le fette insieme al soffritto da entrambi i lati poi aggiungere il Vino bianco.

 

Continuare la cottura aggiungendo dell'acqua o del brodo vegetale caldo. Coprire con il coperchio.

Nel frattempo tritare l'aglio e il misto di spezie (io ho usato alloro, rosmarino, timo, santoreggia, salvia, prezzemolo). Con una piccola Grattugia ricavare la buccia del limone. Estrarre anche il succo.

 

A metà cottura, quindi dopo circa 15 minuti, aggiungere in padella il trito delle aromatiche, l'aglio e la buccia del limone... aggiungere altro brodo se serve.

 

A fine cottura aggiustare di Sale e pepe e versare il succo di limone, spegnere la fiamma e far riposare per qualche minuto...

Servire caldissimo!

CONSIGLI DELLO CHEF

Ingredienti e strumenti utilizzati: 

PADELLE Grattugino 

 

Food blogger

Marina Cecconi
Sono Marina,ho 37 anni, sono Friulana e cucino da quando ne avevo 12. Non sono una quoca di professione ma la cucina è uno dei miei hobby preferiti. Girare il mestolo mi rilassa e mi distrae dagli impegni quotidiani. Ho avuto l'enorme fortuna di veder cucinare le donne di famiglia, tutte ottime cuoche da cui ho tratto insegnamenti e rubato trucchi, spaziando dalla cucina tradizionale Friulana principalmente contadina, alle influenze Genovesi e Napoletane. Dalle nonne ho imparato che non si butta via niente, e quindi proporrò, per quanto possibile, anche ricette di "reciclo" e svuota frigo.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

POLLO ALLE MELE

Cosce di pollo cotte in tegame con il metodo GIOTTO,  con mele, panna o kefir e pancetta. Piatto ricco da gustare nelle fredde sere invernali …

MELANZANE RIPIENE

Nella cucina siciliana (ma un pò in tutta la cucina italiana) è ricorrente vedere le melanzane ripiene. I modi per fare queste melanzane sono…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano