L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Impasti lievitati

PAN CARRE’ AL KEFIR

29 Luglio 2016 - Visite (2103)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    12
  • Cottura
  • Preparazione

Mi piace molto fare i lievitati, mi sanno di casa e di famiglia. In questo caso, avendo la  mamma che ha problemi a masticare, dovevo necessariamente preparare uno dei miei morbidi pan carrè.

Caspita però.... mi appresto a preparare tutto quando mi accorgo che mancava qualche ingrediente e non avendo possibilità di procurarmelo da lì a poco,  ho dovuto improvvisare con quello che avevo a disposizione, non sapendo cosa avrei ottenuto alla fine. Bhe..... il risultato sorprendente davvero; un gusto strepitoso , una morbidezza imbattibile, l punto che il  pan carrè fatto per mia madre è finito in un batter d'occhio, tanto da costringermi a reimpastare per la seconda volta nella stessa giornata.

Allora seguitemi, che vi spiego........ 🙂

INGREDIENTI

60 gr Latte
180 gr Latte di kefir
300 gr Farina 00
100 gr Farina di semola
50 gr Olio extravergine d'oliva
10 gr Zucchero di canna
q.b. Sale
1 bustina Lievito secco

PROCEDIMENTO

Scaldare il latte e sciogliervi il lievito. Aggiugere il latte di kefir (preferibilmente già zuccherato con zucchero di canna) e lo zucchero di canna;  mescolare il tutto per qualche secondo e aggiungere l'olio,  tenere da parte.

Mischiare le farine e metterle a fontana, formando un buco al centro.

Ora cominciare a versare pian piano il liquido con latte, zucchero. lievito e olio, facendo assorbire bene. Ora cominciare ad impastare bene fino ad ottenere un impasto morbido e liscio.

Lasciare l'impasto sul piano da lavoro, coperto con un tovagliolo, per circa 30 minuti.

Passato il tempo, riprendete l'impasto, e lavoratelo un pò. Poi disponetelo dentro uno stampo da plum cake e livellate bene compattando.

13639925_629461947230252_1105809013_o

Mettete lo stampo a lievitare in un posto sicuro (io di solito dentro il forno spento) per un paio d'ore, o comunque fino al raddoppio

13632667_629461970563583_198689906_o

Spennellate con uovo battuto ed infornate per 20/25 minuti a metà forno, completando la cottura (proprio gli ultimi minuti) nel ripiano in basso.

Ecco come risulterà il pan carrè...... morbidissimo, doratissimo, profumatissimo, buonissimo 🙂

Mangiatelo dolce o salato,  come meglio preferite .........

13646746_629461990563581_572306679_o

13647019_629461973896916_368282460_o

 

..... oppure fateci dei bei toast 🙂

toasttoast 2

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Se non fate uso del kefir, potete usare dello yogurt magro bianco. Vi consiglio comunque di zuccherarlo un pò. Considerate comunque, che il latte di kefir prodotto in casa, è un prodotto che spinge la lievitazione in quanto fermenta. Quindi per agevolarvi, è più conveniente scegliere uno yogurt che contiene fermenti lattici vivi 🙂

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

piadina romagnola fatta in casa

PIADINA ROMAGNOLA FATTA IN CASA

Oggi ho deciso di svelare la mia ricetta della Piadina Romagnola fatta in casa. Sì, perché in Romagna ogni famiglia ha la propria ricetta…
Pandoro

PANDORO

Il Pandoro è una ricetta natalizia tradizionale, di alta pasticceria e lunga ma che soddisferà ogni palato. Questa ricetta è ispirata dal pasticcere Pignataro…
pan di spagna alternativo

PAN DI SPAGNA ALTERNATIVO

Per una buona  torta ci vuole una buona base, e il pan di spagna è un classico per preparare torte deliziose, allora pronto per voi…

FOCACCINE CON LE PATATE

Queste focacce con le patate sono molto semplici da realizzare, le mie figlie le adorano, io le faccio più sottili e vengono molto croccanti.…

PANINI CON LIEVITO MADRE

Adoro i lievitati e soprattutto se fatti con il lievito naturale e quindi il lievito madre. Dovevo rinfrescare il mio lievito , lasciato in…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano