L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Impasti lievitati

PANINI MORBIDI CON FARINA DI QUINOA

30 Marzo 2016 - Visite (1065)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    12
  • Cottura
  • Preparazione

Adoro fare i lievitati e spesso faccio esperimenti in base a ciò che mi passa per le mani. Questa volta avevo un pò di farina di quinoa. Ho voluto provare  dei panini morbidi, dolci e profumati, usando il mio lievito madre anzichè il classico lievito (che comunque si può tranquillamente sostituire).

Esperimento riuscitissimo .......

INGREDIENTI

100 gr Zucchero semolato
50 gr Strutto
200 gr Lievito madre
200 gr Farina di quinoa
300 gr Farina 00
10 gr Miele
1 pizzico Sale
1 Vanillina bustina
q.b. Curcuma
1 Uovo

PROCEDIMENTO

Sciogliere il lievito madre nell'acqua tiepida, aiutandosi con le mani.

Aggiungere lo strutto e lo zucchero e sciogliere il più possibile nel liquido (se restano dei pezzi interi non è un problema).

Mischiare le  farine e aggiungere la curcuma e la vaniglina.

Disporre a fontana e versare, impastando man mano, il lievito sciolto in acqua tiepida con strutto e zucchero.

Impastare fino a far amalgamare tutti gli ingredienti.

Ora aggiungere il miele e farlo assorbire all'impasto.

Alla fine aggiungere il sale e continuare ad impastare fino a che l'impasto non risulti compatto e leggermente appiccicoso.

Formare dei piccoli panini e disporli su una leccarda ricoperta con carta forno

12940990_573985812777866_1748775443_o

Mettere la leccarda in un luogo tiepido e al riparo da spifferi o correnti d'aria (di solito io uso il forno spento) e lasciare lievitare fino al raddoppio. In questo caso ci sono volute 12 ore, ma il tempo è sempre relativo in base alla temperatura, quindi basatevi, fino al raddoppio

12517144_573985776111203_202539443_o

Spennellate con l'uovo battuto i panini lievitati.

Infornate, in forno caldo a 180° per circa 20 minuti (controllate comunque la cottura, fino a doratura).

A cottura ultimata lasciate intiepidire o raffreddare.

12896238_573985739444540_208113449_o

 

12915087_573985749444539_2033671337_o

Internamente si presenterenno così

12922256_573985706111210_198789551_o

Risulteranno morbidi e si potranno farcire a piacere, o mangiare anche in questo modo, oppure spolverizzati con zucchero a velo. Ottimi per le colazioni.

Inoltre potrete surgelarli e scongelarli al microonde, prima della consumazione

CONSIGLI DELLO CHEF

Se non usate il lievito madre, sostituite con il classico lievito di birra o secco o istantaneo.

I tempi per la lievitazione saranno più brevi. Fate sempre raddoppiare.

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

FETTE BISCOTTATE BIGUSTO AL CAFFÈ

Era da tanto tempo che volevo provare a fare le fette biscottate manon le solite fette, aromatizzate con la mia pasta al caffè...risultato splendido,niente…

CUDDURE DI PAN BRIOCHE

In Sicilia, ogni anno a Pasqua è tradizione preparare le "cuddure", questo soffice biscotto che abbracciando un uovo sodo, rende piacevole il fine pasto…

CALZONI FRITTI NAPOLETANI

I calzoni fritti napoletani sono un piatto che caratterizza la cucina partenopea. Chi non ricorda la scena del famosissimo film "L'oro di Napoli" in…

FOCACCINE IN PADELLA ..

Gradite da tutti.... pranzo,merenda,cena! quando volete le mie focaccelle saranno gradite dai vostri bambini.... e non solo!

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano