L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi con pesce

PAPPARDELLE FATTE IN CASA CON ASPARAGI E GAMBERETTI

20 Aprile 2016 - Visite (716)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    3
  • Cottura
  • Preparazione

Se vi piace la pasta fresca con questa preparazione potete veramente gustarvela perché ne esalta il sapore.

INGREDIENTI

150 gr Asparagi
1 cucchiaino Uva passa
200 gr Farina 00
Una tazzina di acqua
2 Uova
250 gr Gamberi
100 ml Olio d'oliva
1 cucchiaio Prezzemolo tritato
q.b. Pepe nero
1 cucchiaino Maizena
360 gr Pappardelle
1 pizzico Sale
1 Scalogno
2 spicchi Aglio

PROCEDIMENTO

Preparazione delle pappardelle fresche

 

Su un tavolo o su una spianatoia fate una fontana con la farina e aggiungete le uova.

image

Con una forchetta sbattere le uova e contemporaneamente aggiungere 1 cucchiaino di olio di oliva e il sale. Amalgamare il tutto e impastare.

image

Continuare a impastare, aggiungere la tazzina di acqua ed impastare energicamente per circa 10 minuti.

image

Fate un panetto rotondo e liscio e avvolgetelo nella pellicola facendolo riposare in un luogo fresco per circa mezz'ora.

image

Dopo aver riposato togliete la pellicola e con un matterello tirate una sfoglia dello spessore di circa 0,5cm e avvolgetela su se stessa in maniera regolare.

image

Infarinate la sfoglia per non farla appiccicate al tavolo da lavoro e formate un "panetto" rettangolare che taglierete con un coltello ben affilato a rettangoli di circa 2-2,5cm di larghezza.

image

Srotolateli e stendeteli per lungo su una spianatoia o su un tavolo facendoli asciugare (prima di cuocerli) per circa 1 ora in un posto arieggiato.

image

 

Preparazione del fumetto di pesce

Sgusciare e pulire i gamberi. Con le bucce, le teste, un po di verdure ( quelle che vi trovate a portata di mano: carote, sedano, cipolla, ecc...) fresche e i gambi degli asparagi fate un fumetto di pesce mettendo a bollire il tutto per un'ora in 1 litro di acqua salata. Dopo che l'acqua si è ridotta del 70% filtrate e mettete da parte.

 

Preparazione della ricetta

In una padella di alluminio ( che possa poi contenere la pasta) rosolare con 2 cucchiai di olio un trito con lo scalogno, 2 spicchi di aglio e mezzo cucchiaio di prezzemolo. Aggiungere gli asparagi fatti a pezzi e sfumare con il vino rosé. Versare 1 mestolo del fumetto di pesce, sale e pepe e cuocere per circa 5 minuti a fiamma bassa e con il coperchio.

Unire l'uva passa, mezzo mestolo di brodo e 1 cucchiaino scarso di maizena, saltare per circa 1 minuto a fiamma bassa e infine aggiungere i gamberetti, spegnere e mettere il coperchio (i gamberetti cuociono con il calore del condimento)

Portare a bollore 2 litri di acqua con poco sale e un cucchiaino di olio (serve per non fare appiccicare la pasta) e cuocete per circa 8-10 minuti le pappardelle. Quando sono pronte prenderle con un forchettone, così che possano tenere un po' di acqua di cottura, e aggiungerli al condimento, versare l'olio rimasto, spolverare con il pepe e il resto del prezzemolo. Spadellare a fiamma vivace per insaporire e servire caldi.

Buon appetito

image

CONSIGLI DELLO CHEF

Ricordatevi che 120gr di pasta fresca equivale a circa 80gr di pasta secca (ecco il motivo di 360gr per 3 persone).

Considerato che è un piatto dal sapore dolce, se vi piace grattuggiatevi sopra un po' di ricotta salata.

Accompagnate con un calice di vino bianco frizzantino.

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

BUCATINI CON POLPA DI CICALE

La  pasta con le cicale l'ho mangiata sempre al ristorante, ma  dovevo sempre pulire le cicale per mangiare l'interno. Oggi le ho trovate fresche e…

PACCHERI RIPIENI DI TONNO

I paccheri ripieni di tonno sono un primo piatto facilissimo da preparare. Questa ricetta l'ho preparata alla vigilia di Natale scorso, riscuotendo un gran…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano