L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

PASTA E FAGIOLI (SECCHI) CON MAGIC COOKER

27 Settembre 2020 - Visite (516)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    5
  • Cottura
  • Preparazione

Hai dimenticato di mettere in ammollo i legumi ma hai voglia di mangiare sano? Ecco che entra in gioco  magic cooker!!

Pasta e fagioli in poco più di un ora è pronta in tavola!

 

INGREDIENTI

300 gr Fagioli secchi
1 Cipollina fresca
2 Gambi di sedano
200 gr Pomodorini datterini
300 gr Pasta mista corta
1.2 litri Acqua
1 cucchiaino Bicarbonato di sodio
q.b. Olio d'oliva

PROCEDIMENTO

In un Tegame a fondo spesso,  rosoliamo la cipollina e il sedano con un pò di Olio di Oliva Extravergine.

 

Copriamo con magic cooker e lasciamo rosolare a fiamma alta per 2 minuti.

 

Trascorsi i due minuti aggiungiamo i fagioli, 700 ml di acqua bollente e un cucchiaino di bicarbonato.

 

Copriamo con magic cooker e cuociamo a fiamma alta fino alla fuoriuscita del vapore, dopodichè abbassiamo la fiamma e lasciamo cucinare per 1 ora. A questo punto aggiungiamo i Pomodorini datterini, la restante parte di acqua e la pasta.

 

Copriamo nuovamente con il coperchio magico e impostiamo il Timer da cucina per il tempo scritto sulla confezione della pasta. Mescoliamo di tanto in tanto fino a cottura ultimata.

La pasta e fagioli (secchi) cotta con il magic cooker è pronta per essere gustata.

CONSIGLI DELLO CHEF

STRUMENTI ED INGREDIENTI UTILIZZATI

     

 

 

 

Food blogger

florinda tegazzini
Sono mamma di tre splendidi bambini e da quando sono nati mi dedico a loro a tempo pieno. Ho sempre avuto una passione per la cucina. Ma con il tempo ho capito che avere nel cuore qualcuno di importante che riempie i pensieri quando cucini, secondo me, è l'ingrediente segreto per ogni piatto di successo. Perché devo dire che da quando ci sono loro nelle mia vita i miei piatti hanno raggiunto quel sapore in più che prima non avevano e loro lo confermano mangiando sempre tutto con gusto e riempiendomi di complimenti! ed è la soddisfazione più grande che una mamma/cuochina possa mai avere. Spero di trasmettere a tutti voi quello che ho imparato da mia madre, ma soprattutto sbagliando e inventando perché cucinare è un'arte, è creatività, è passione è sbagliare ed imparare.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

RISOTTO ALLA ZARINA

Questo risotto è uno dei cavalli di battaglia di mio padre. Tipicamente anni 80 con la panna e il salmone, ma che piace sempre.…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano