L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Contorni

PEPERONI IN PADELLA

16 Agosto 2020 - Visite (238)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Utilizzando i peperoni, per la padella, che hanno la buccia più sottile e privandoli della parte interna bianca, si possono ottenere dei peperoni saporiti e facilmente digeribili. Amo i peperoni in tutte le sue forme ma cucinati così sono il top!

Vedi anche: Peperoni mbuttunati

INGREDIENTI

STRUMENTI

PROCEDIMENTO

Iniziamo con il pulire i peperoni lavandoli bene privandoli del torsolo e dei semi,

peperoni ingredienti

 

Eliminare anche tutta la parte bianca che vi è all'interno. A questo punto, con una mandolina tagliateli alla julienne.

 

Private del nocciolo le olive e sciacquate i capperi.

 

In una padella anti aderente mettete olio, aglio, olive e capperi far soffriggere 3 minuti.

 

Aggiungere i peperoni a fiamma media con un coperchio per 5 minuti senza girare. A questo punto aggiungete il sale e togliete il coperchio alzate un pò la fiamma e far cuocere altri 15 minuti girando di tanto in tanto facendo attenzione che non si brucino ma devono venire un pò fritti.

 

Aggiungete il basilico e far cuocere altri 5/8 minuti fino a che non saranno morbidi al contatto con la forchetta.

Ottimo contorno per secondi come cotolette carne arrosto o mozzarella di bufala

Ingredienti utilizzati in questa ricetta

Strumenti utilizzati in questa ricetta

 Libri consigliati

 

Ti è piaciuta questa ricetta?
Diventa anche tu un Food blogger con la "carriera" Cuor di Cucina

Food blogger

florinda tegazzini
Sono mamma di tre splendidi bambini e da quando sono nati mi dedico a loro a tempo pieno. Ho sempre avuto una passione per la cucina. Ma con il tempo ho capito che avere nel cuore qualcuno di importante che riempie i pensieri quando cucini, secondo me, è l'ingrediente segreto per ogni piatto di successo. Perché devo dire che da quando ci sono loro nelle mia vita i miei piatti hanno raggiunto quel sapore in più che prima non avevano e loro lo confermano mangiando sempre tutto con gusto e riempiendomi di complimenti! ed è la soddisfazione più grande che una mamma/cuochina possa mai avere. Spero di trasmettere a tutti voi quello che ho imparato da mia madre, ma soprattutto sbagliando e inventando perché cucinare è un'arte, è creatività, è passione è sbagliare ed imparare.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

PEPERONATA

Piatto tipico palermitano come la caponata, la peperonata è un contorno che abbiniamo a tutto, dal riso all'arrosto. Essendo un piatto poco digeribile, io…

ZEPPOLINE DI SCIURILLI

Le zeppoline di sciurilli o di fiori di zucchine le preparo sempre quando compro le zucchine con il fiore  per non buttare nulla, soprattutto…
Funghi trifolati all'aglio

FUNGHI TRIFOLATI ALL’AGLIO

Oggi avevo voglia di preparare un contorno di Funghi trifolati all'aglio. Avevo comprato, per dire la verità, molti funghi champignon, che sono una varietà…

INSALATA DI ARANCE

L'insalata di arance. Tipico piatto della Sicilia. Ottimo se accompagnato con filetti di aringa argentata.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano