L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Ricette

ROSETTE CON LIEVITO MADRE

16 Gennaio 2017 - Visite (267)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Alta
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    11
  • Cottura
  • Preparazione

"rosette" ....mi fanno ricordare i panini della mia infanzia conditi con il salame ,quel profumo mi ravviva la mia memoria .

E' un pane un pò impegnativo da realizzare, che necessita l'uso dell'impastatrice e che richiede molte ore di lievitazione ma ne vale la pena quindi.....

SU A LAVORO

INGREDIENTI

500 gr Farina tipo 0
150 gr Lievito madre
350 ml Acqua
2 cucchiaino Miele
1 cucchiaino Sale

PROCEDIMENTO

Rinfrescare il lievito madre 2 volte consecutive prima di utilizzarlo

Dopo averlo rinfrescato la seconda volta  fare lievitare per almeno 5/6 ore ( meglio se tutta la notte).

Spezzettarlo nella ciotola della planetaria15977990_10212037869845815_3115790473518977472_n;

aggiungiamo tutta l’acqua e i due cucchiaini di miele e iniziamo a impastare, a bassa velocità,con la frusta a gancio

15978038_10212037871125847_6121442809923111059_n,

incorporiamo pian piano tutta la farina e per finire anche il sale......

16105535_10212037871565858_5032143903824799450_n

......continuando ad impastare,aumentando di poco la velocità, per circa 10 minuti,fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico

15965055_10212037871765863_315935880547201939_n (1)

 Formiamo un panetto e mettiamolo in una ciotola che copriremo con la pellicola trasparente e faremo riposare in frigo per ventiquattrore ore.
16105748_10212037872045870_1875885210081541827_n

Tiriamo fuori l’impasto dal frigo,lasciandolo per un’ora a temperatura ambiente, a questo punto stiriamolo con le mani e facciamo un giro di pieghe a tre,copriamo con la ciotola e lasciamo riposare per un’ora. Rifacciamo lo stesso passaggio delle pieghe e lasciamo riposare un’altra ora.
Stiriamo di nuovo l’impasto a formare un rettangolo e ripiegandolo su se stesso, spennelliamo con olio d' oliva e lasciamolo riposare per circa 30 minuti.

16105826_10212037872805889_646365017593385993_n
Ricaviamo dal rotolo di pasta delle pezzature di circa 90 gr l’una, stiriamole sempre con le mani, rifacciamo ad ognuna le pieghe a tre e, per finire, pirliamole per bene.
Con un tagliamela, premiamo su ogni pallina di pasta per darle la classica forma della rosetta, 16115065_10212037873125897_4794428218077590220_n

riponiamola sulla spianatoia infarinata e facciamo riposare per altre 2 ore.
Accendiamo il forno a 250°, inseriamo un pentolino con acqua, e quando avrà raggiunto la temperatura, inforniamo le rosette.
Sforniamo dopo circa 20 minuti e lasciamo raffreddare su una gratella.16114659_10212037873525907_3111799077005385958_n            15965244_10212037874285926_7016306653908174045_n

Food blogger

Mery Mazzola
Ciao sono Mery, una palermitana emigrata dal 2003 nella fredda belgio e da li la mia passione per la cucina si e' moltiplicata soprattutto per non perdere le nostre belle tradizioni, mi dedico molto in cucina a preparare, non solo piatti tipici palermitani ma anche piatti di altri paesi. mi piace molto stare in cucina mi rilassa e mi concentro solo sui miei piatti. un difetto non assaggio mai nulla sono molto pignola e amo la perfezione.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

MELENZANE A INVOLTINO

Le melenzane a involtino è una ricetta della nonna gustosissima per pranzi in famiglia o cene estive con gli amici.
carciofi a sfincione

CARCIOFI A SFINCIONE IN TEGAME

Tra le tante ricette palermitane, tra le più buone , esiste anche quella dei "carcofi a sfincione" . Il carciofo dalle nostre parti è un…

TORTA BRISÈ CON VERDURE

Questo è un rustico molto semplice da preparare nel quale potete utilizzare le verdure che la stagione propone. Melanzane, zucchine, peperoni, pomodori,  biete e tutto…

PIZZA BONCI IN TEGLIA

La pizza è qualcosa che non ti stanca mai, è adatta a qualsiasi momento della giornata. Come ogni settimana ecco dell'esubero di lievito madre…

SARDE IMBOTTITE.

Sono molto legata a questo piatto per le sensazioni che mi risveglia ogni volta che lo faccio e lo gusto. Sensazioni olfattive , degustative…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano