L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi con pesce

PACCHERI CON LE VONGOLE AL PEPERONCINO

6 Maggio 2016 - Visite (903)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Alto
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Tra tutti i frutti di mare le vongole sono quelle più saporite e questo piatto semplice e senza pomodori ne esalta il sapore.......provateli.

INGREDIENTI

280 gr Paccheri
60 gr Vongole
2 Aglio
2 Peperoncino fresco
q.b. Sale
q.b. Olio d'oliva
4 foglie Prezzemolo
1 bicchiere Spumante brut

PROCEDIMENTO

Preparazione delle vongole:

Tenere in acqua salata per circa tre ore le vongole e farle spurgare per eliminare completamente la sabbiolina.

In una padella capiente mettere 3 cucchiai di olio, i peperoncini rossi a pezzi grossi, l'aglio tritato, il prezzemolo e rosolare bene (senza farli bruciare). Aggiungere lo spumante e le vongole (ben scolate), mettere un coperchio e a fiamma vivace farle scoppiare.

Quando sono tutte aperte, eliminare un terzo delle valve, mettere da parte lasciando il coperchio.

 

Cottura della pasta: 

In una casseruola con fondo largo,  versare 3 litri di acqua, portare a bollore, salare e cuocere i paccheri. A 3/4 cottura prenderli con una schiumaiola e versali in una padella, aggiungere un mestolo di acqua e 2 cucchiai di olio, risottare (aggiungendo qualche pochino di acqua se serve) fino a cottura quasi ultimata.

 

Preparazione del piatto:

Quando la cottura dei  paccheri e' quasi ultimata versarli nella padella con il condimento e spadellare a fiamma vivace per circa un minuto. Spegnere il fuoco aggiungere un filo di olio crudo e servire caldissimi.

 

BUON APPETITO

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Abbinate un calice di vino bianco frizzante.

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

SPAGHETTI AL NERO DI SEPPIA

Gli spaghetti al nero di seppia ...un piatto insolito che non tutti apprezzano. Nonostante il colore,questo piatto davvero strabiliante, riesce a soddisfare anche i palati…

BUCATINI CON POLPA DI CICALE

La  pasta con le cicale l'ho mangiata sempre al ristorante, ma  dovevo sempre pulire le cicale per mangiare l'interno. Oggi le ho trovate fresche e…

SPAGHETTI AL NERO DI SEPPIA

Gli spaghetti al nero di seppia sono un primo piatto a base di pesce dall'inconfondibile sapore di mare. Inizialmente si affermano come un pasto…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano