L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

ROTOLO DI MANZO FARCITO CON FRITTATA E SALSICCIA

19 Aprile 2016 - Visite (1615)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Ed ecco un gustosissimo secondo piatto di carne di manzo ricco e appetitoso; un mix di sapori frittatina e salsiccia paesana ‘sangulend’, tipica delle mie zone, non essiccata e utilizzata specialmente per primi piatti. Che si ottiene? Un'esplosione di sapori in un ragù particolarmente adatto a piatti di pasta fresca

INGREDIENTI

50 gr Grana padano grattugiato
q.b. Sale
2 Uova
1 Spicchio d'aglio
3 cucchiaio Olio extravergine di oliva
500 ml Salsa di pomodoro
6 Foglie di basilico
200 gr Salsiccia fresca
700 gr Fetta di manzo
50 gr Scamorza a fettine
1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva

PROCEDIMENTO

DSC_0009

Preparare dapprima la frittatina. Sbattere le due uova con il sale e poi aggiungere i 50 g di formaggio grana grattugiato e i 50 g di scamorza a fettine. Mescolare bene. Far riscaldare in una padella antiaderente 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e poi inserirvi il composto. Far dorare la frittatina da entrambi i lati.

Stendere la fetta di carne su un tagliere, stendervi sopra la frittatina e poi il salame privato del budello (io ho usato un tipo di salame più grasso – fatto con parti più grasse e non pregiate del maiale, ma molto più saporito – tipico nostro proprio per cucinare chiamato in dialetto ‘sangulenda’).

Arrotolare il tutto e legare bene con spago da cucina.

In una pentola far soffriggere i 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e lo spicchio d'aglio, poi aggiungere il rotolo e far rosolare bene da tutti i lati. Aggiungere la salsa di pomodoro, salare e far addensare un poco. Poi aggiungere dell’acqua q.b. e far cuocere per circa 1,30′.

Una volta cotto il rotolo, privarlo dello spago e affettarlo. Disporlo in un piatto da portata e decorare con foglioline di basilico fresco.

Il sugo ottenuto è ottimo per condire un buon piatto di pasta fresca.

DSC_0015

CONSIGLI DELLO CHEF

Ottimo da gustare con un poco di sughetto sopra o accompagnato da un'ottima pasta fatta in casa

Food blogger

Luisa Pontillo
Mi chiamo Luisa Pontillo e vivo a Grassano, un piccolo paese della Basilicata in provincia di Matera. Sono un’insegnante esperta di lingua inglese e mi occupo soprattutto di certificazioni linguistiche, ma sono anche moglie e mamma di Chiara, una ragazzina di 13 anni. Sono una camperista e amo viaggiare per conoscere e scoprire nuovi posti, dolci e piatti da poter poi riprovare e riproporre a casa e con gli amici. Sono sempre in movimento (non mi fermo mai) e soprattutto sempre pronta ad impastare. Il mio hobby? La pasticceria dolce e salata. Sin da bambina mi divertivo ad aiutare mia nonna materna (ora 95 anni) in pasticceria e questa passione non mi ha più abbandonata, anzi mi segue anche nella professione di insegnante; infatti ai miei studenti, a fine anno scolastico, propongo sempre una simulazione dell’English Tea time durante il quale ci cimentiamo nella preparazione di dolci tipici inglesi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

COTOLETTE SAPORITE

Piacciono tanto ai bambini..è vero!! Ma riscontrano quasi sempre il gusto di tutti. Le cotolette risolvono sempre qualsiasi situazione culinaria e sono semplici anche…

SCALOPPINE E LISCHI

In questa pietanza gioco col contrasto di sapori: delicate scaloppine al vino Marsala e contorno di lischi piccanti saltati in padella con olio, aglio…
SARDE A BECCAFICO ALLA PALERMITANA

SARDE A BECCAFICO ALLA PALERMITANA

Questa delle Sarde a beccafico alla palermitana e' una ricetta tradizionale tramandatami direttamente dalla nonna . Ancora oggi è quella che preparo per amici e…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano