L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

ALALUNGA IN AGRODOLCE CON PUREA DI CIPOLLE DI TROPEA

29 Aprile 2016 - Visite (2695)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Secondo di pesce gustoso e sano. Trattandosi di pesce azzurro è reperibile facilmente con un costo modesto. In questa ricetta presentiamo la versione in agrodolce come da tradizione siciliana.

INGREDIENTI

4 fette Pesce alalunga
750 gr Cipolle di tropea
q.b. Olio evo
q.b. Zucchero semolato
q.b. Sale
q.b. Aceto bianco

PROCEDIMENTO

Cominciamo questa ricetta cospargendo con un pennello in silicone la nostra bella Griglia in ghisa con qualche goccia di olio extravergine di oliva e facciamola riscaldare.

Adagiamo le fette di alalunga sulla griglia e cuciniamo a fuoco medio da entrambi i lati regolando di sale. Facciamo attenzione a non cucinare il pesce per troppo tempo, basteranno pochi minuti. Una volta cotto mettiamolo da parte.

Nel frattempo in una larga padella uniamo l'olio extravergine di oliva, le cipolle di Tropea finemente affettate con coltello ben affilato e  regoliamo di sale.

soffriggere la cipolla rossa

 

 

Lasciamo cuocere le cipolle a fuoco lento mescolando di frequente.

Lasciare dorare la cipolla

 

Aggiungiamo un po di zucchero e lasciamo caramellare. Uniamo anche qualche cucchiaino di aceto bianco e facciamolo evaporare a fuoco vivace.

Cipolla rossa in padella

 

Con un Robot da Cucina frulliamo una parte delle cipolle e trasferiamo la purea ottenuta in un'altra padella. Aggiungiamo un altro pò di zucchero e, se occorre, un pò d'acqua. Cuociamo la purea per qualche minuto. A questo punto possiamo impiattare: sul fondo del piatto adagiamo la purea di cipolle, sistemiamo sopra una fetta di Alalunga e ricopriamo con le cipolle caramellate. Un piatto delizioso e colorato che andrà via in un lampo!

purea di cipolla rossa

 

Cuor di Cucina Shop

CONSIGLI DELLO CHEF

Si consiglia, durante la cottura, di testare con frequenti assaggi la quantità di aceto e di zucchero in modo da bilanciare il sapore agrodolce delle cipolle.

Inoltre, utilizzare sempre ingredienti freschi, di prima qualità e tutti gli strumenti necessaria per la buona riuscita della ricetta.

Strumenti utilizzati:

Food blogger

Ina Buttitta
E ora ci sono anch'io. Sono un'impiegata, ma adoro da sempre creare con fantasia. Quale posto migliore se non la cucina. Ero ancora una ragazza quando ho cominciato a frequentare la cucina e preparare piatti rubando idee per le ricette da un libro di mia madre, soprattutto per le feste. La soddisfazione maggiore è vedere i piatti vuoti ed i volti soddisfatti. Le mie cavie? La mia famiglia, ma non si lamentano di certo... anzi!!!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Commenti

  1. 29 Aprile 2016

    Ornella

    Ottimo piatto! ??

    Rispondi
  2. 31 Marzo 2021

    Francesco Mauro

    Buonissimo 😛

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

BRACIOLONE RIPIENO

Il BRACIOLONE RIPIENO è un ottimo secondo piatto, soprattutto quando si è in tanti a pranzo o a cena; infatti lo si può preparare…

ROTOLO DI ALBUMI

La preparazione dei gelati, quest'anno,  mi fa avanzare diversi albumi che metto da parte e che cerco di utilizzare in breve tempo per non…

SARDE A BECCAFICO ALLA PALERMITANA

Le sarde a beccafico sono un secondo piatto nato in Sicilia, che all'occorrenza può trasformarsi in antipasto per un menù di pesce più elaborato…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano