L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

SACHERTORTE

5 Gennaio 2017 - Visite (403)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Alto
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Storica e classica torta di origine austriaca. Si narra che la ricetta segreta è chiusa in una cassaforte. Quindi possiamo solo captare i sentori.

Questa ricetta è abbastanza semplice, la cosa delicata è  fare una buona glassa per coprire la torta e per fare le scritta.

INGREDIENTI

200 gr Farina di mandorle
200 gr Zucchero semolato
5 Uova intere
70 gr Fecola di patate
500 gr Cioccolato fondente
250 gr Marmellata di albicocche
1 Bacca di vaniglia
150 ml Panna liquida fresca (da banco frigo)
50 gr Sciroppo di glucosio
200 gr Burro

PROCEDIMENTO

Preparazione della torta:

Montare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, deve risultare una crema soffice e spumosa; intanto sciogliete a bagnomaria 150 gr di cioccolato. Versatelo a filo sul burro, ora aggiungete i tuorli ad uno ad uno.Mescolate la fecola alla farina di mandorle con un pizzico di sale e unitela al composto. Tagliate la bacca di vaniglia e raschiate i semini e uniteli all 'impasto.

Montate gli albumi a neve e incorporateli delicatamente. Imburrare e infarinare uno stampo a bordi bassi, versate il composto. Fate cuocere a modalità statica per 50 minuti a 170°.

Fate raffreddare la torta in forno aperto e spento per circa 30 minuti.

Ora tagliatela a metà e spalmate la marmellata. Coprite con la calotta facendo aderire bene.

 

Decorazione della torta:

In un tegamino spezzettare 300gr. di cioccolato, unite la panna e il glucosio, portate a temperatura circa 50-60° massimo, senza bollire , mescolate delicatamente. Fate raffreddare un pò, mettete la torta su una griglia e sotto una teglia , versate il cioccolato delicatamente e con una spatola livellare i bordi. Fate asciugare per qualche ora prima di fare la scrittura. Sciogliete i restanti 50 gr. di cioccolato e con un cornetto di carta scrivete:  Sacher.

CONSIGLI DELLO CHEF

La Sacher va tenuta in un luogo fresco ma non in frigo.

Food blogger

ROSALIA PINTACUDA
Salve sono Rosalia, casalinga, moglie e mamma di due ragazzi.Appassionata di cucina in particolare di pasticceria . Mi piace viaggiare e scoprire nuovi sapori.Amo le spezie e tutti gli aromi. Cercherò di portarvi in giro per il mondo con le mie ricette.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

CASSATA SICILIANA AL FORNO

La cassata siciliana al forno è un dolce tipico palermitano che si prepara da moltissimi anni. Oggi giorno nelle varie pasticcerie della Sicilia, si…

BISCOTTI AL PISTACCHIO

I biscotti al pistacchio sono dei biscotti davvero molto semplici da preparare, ma davvero molto golosi soprattutto se siete amanti del pistacchio. Avendo acquistato…

TORTA ALLA FRUTTA CON BASE MORBIDA

La torta alla frutta è uno dei più classici dolci estivi. Quando è periodo di fragole amo tantissimo preparare dolci alla frutta! Questa volta…
torta di pere e cannella

TORTA DI PERE E CANNELLA

Una torta molto semplice da preparare ma buona e gustosa Un dolce molto profumato, grazie alla sapore della cannella e alle pere, ideale da…

BISCOTTI MUSTAZZOLA

Un altro prodotto di pasticceria. Un biscotto ripieno di frutta secca e profumato all'arancia e cannella. La sua particolarità sta che viene preparato con…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano