L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Capodanno

SARDE A BECCAFICO

23 Dicembre 2017 - Visite (235)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Questa delle Sarde a beccafico è una ricetta tipica della sicilia, io ne ho viste molte versioni diverse, anche perché ogni famiglia ha la sua, io vi propongo quella che mi ha insegnato mia suocera, anche se ad essere sinceri ci ho messo un po' di mio.

INGREDIENTI

24 Sarde deliscate
10 fette Pan carrè
50 gr Parmiggiano grattuggiato
2 Uova
1 cucchiaio Capperi
15 Olive verdi denocciolate in salamoia
q.b. Olio extravergine d'oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe nero
800 gr Polpa di pomodoro
3 spicchi Aglio
1 Peperoncino fresco

PROCEDIMENTO

Ecco a voi la ricetta delle sarde a beccafico
Pulite le sarde, o prendetele già pulite, spinatele stando attenti a non romperle, se lo chiedete in pescheria può essere che ve lo facciano loro.
Sbriciolate il pancarrè e mettetelo in una ciotola, aggiungete il parmigiano, sale, pepe, prezzemolo tritato, un cucchiaio di olio, uno spicchio d’aglio schiacciato e tritato finemente, capperi e olive tritati e l'uovo; fate un impasto compatto.
Prendete una sarda e mettete un po' d’impasto, schiacciandolo e facendo in modo che sia per tutta la sarda, mettete l’altra sarda sopra.
Ora preparate il pane grattugiato aggiungendo un pizzico di sale e un po' di pepe; in un piatto rompete l’uovo con un pizzico di sale e sbattete con una forchetta.
Prendete le sarde e passatele prima nell'uovo e poi nel pane grattugiato.
 
Mettete l’olio di girasole in una padella e accendete il fuoco, appena sarà ben caldo friggete le sarde e fategli prendere un bel colore dorato.
ricetta sarde a beccafico ricetta sarde a beccafico ricetta sarde a beccafico
Pulite e tagliate 2 spicchi d’aglio, tagliate a pezzi i peperoncini e mettete tutto in una padella con 2 cucchiai d’olio sul fornello, a fiamma bassa, per circa 2 minuti.
Quando sentirete che il profumo dell’aglio, mettete i pezzettoni di pomodoro e mezzo bicchiere d’acqua, fate cuocere per 10-15 minuti, salate.
ricetta sarde a beccafico  ricetta sarde a beccafico
Appena il pomodoro è pronto, toglietene metà dalla padella e mettete le sarde, una vicino all'altra, non mettetele una sopra l’altra.
Quando le avrete sistemate tutte, rimettete la salsa che avete tolto, mettete il coperchio e cuocete per altri 10 minuti, se vi sembra che sia troppo asciutto aggiungete altra acqua.
ricetta sarde a beccafico
Ecco pronte le vostre Sarde a beccafico!
Io le ho mangiate con le patate prezzemolate!
ricetta sarde a beccafico

CONSIGLI DELLO CHEF

Se per qualsiasi motivo non volete usare le olive e capperi li potete benissimo togliere, io a volte li faccio senza e vengono buone lo stesso.

Food blogger

Anna Magri
Salve a tutti, mi chiamo Anna, sono una mamma di 35 anni, sono nata e cresciuta in toscana ma dal 2002 vivo in sicilia. Amo cucinare, la mia cucina varia tra ricette della toscana, con molti ricordi di quando ero bambina, e i piatti che ho imparato a fare da grande in sicilia; anche se devo confessarvi che mi piace anche sperimentare nuovi tipi di cucina.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

CROSTATA CAPRESE SOFFICE

Un nuovo tipo di Crostata soffice salata. In questa versione ho voluto fare una "Caprese" dove il gioco di colori e sapori da' origine…

STELLINE DI RICOTTA E SALMONE

Un piatto adatto alle feste natalizie ma non solo. Cambiando formato, può essere servito per una cenetta di San Valentino o semplicemente per lo sfizio…

TRECCINE PROSCIUTTO E PARMIGIANO

Deliziosi stuzzichini che possono essere usati in un antipasto assieme al pane. Ideali per un aperitivo fra amici o colleghi, ma anche da servire…
tacchino ripieno

TACCHINO RIPIENO

Tacchino disossato, ripieno di un impasto di salumi, macinato di manzo condito, noci, mandorle, sfumato con vino e spezie varie. Ecco una ricetta ideale…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano