L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Antipasti

SFINCIONE PALERMITANO

21 Novembre 2016 - Visite (5337)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    2
  • Cottura
  • Preparazione

U " spinciuni" e' un piatto tipico delle mie parti ed e' stata la mia vicina di casa che mia ha insegnato questa tecnica ed io me la sono portata fino in Belgio.

A Palermo lo vendono nelle lambrette chiamate comunemente"lapini" e che attraverso un amplificatore e in dialetto, attraversando le vie della città, recita così:

"spinciuni fattu ra biella vieru,chi ciavuru,uora u spurnavu......"

"sfincione fatto bene per davvero,che profumo,adesso l'ho sfornato" .

Non potete capire che bontà..... dovete assolutamente provarlo.

INGREDIENTI

500 gr Farina di semola
500 gr Farina manitoba
40 gr Lievito di birra
100 gr Zucchero semolato
100 gr Strutto
20 gr Sale
q.b. Acqua
3 Cipolla
q.b. Olio extravergine d'oliva
1 barattolo Acciughe sott'olio
1 barattolo Concentrato di pomodoro
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Origano
q.b. Pan grattato
q.b. Cacio cavallo intero

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE DELL'IMPASTO

Unite le farine,lo zucchero,lo strutto, il lievito e in un angolino mettete il sale, che aggiungerete poco alla volta, l'acqua tiepida. L'impasto deve risultare morbido ma no liquido,se impastate a mano come ho fatto io in questa occasione ,cercate di togliere tutti i grumi e battete la pasta dando colpi con il palmo della mano,coprite con la  pellicola e un canovaccio e mettete in un luogo caldo per farlo lievitare, circa 2 ore.

 

PREPARAZIONE DEL CONDIMENTO

Nel frattempo preparate il sugo, pulite le cipolle e tagliatele a meta' e poi a fette sottili, aiutandovi anche con una mandolina. Trasferitele in una casseruola con dell'olio evo e un barattolo intero di acciughe sott'olio. Fate rosolare per bene per circa una ventina di minuti, mescolando spesso per evitare che  la cipolla si bruci. Le acciughe devono sciogliersi del tutto le acciughe e il  colore del condimento diventera' bruno. A questo punto aggiungete un bicchiere anche due di acqua e fate cuocere per mezz'ora.

Ora aggiungete il concentrato di pomodoro e , solo se  necessario, aggiungere ancora un po' d'acqua. Aggiustare di sale,pepe e origano e fare cuocere ancora 30 minuti a fuoco basso.

Oleate per bene la teglia e con le mani prendere l'impasto molliccio e livellatelo sulla teglia meglio se vi oleate anche la mani,sara' piu' facile lavorarlo.

Nel frattempo accendete il forno ad alta temperatura.

Tagliate a dadi il cacio cavallo e affondatelo sulla pasta,con un cucchiaio mettete la salsa preparata precedentemente . Spolvizzate con del pan grattato e origano, infornate e 20/25 minuti circa e poi, per farlo brustolire un po', continuate per  5 minuti con funzione grill e il vostro sfincione e pronto.15073515_974394976038944_6477414776505135239_n 15135751_974394966038945_8814079446748809112_n 15078752_974394989372276_2334270726697322902_n 15078978_974395036038938_5498198261392773170_n 15085559_974395062705602_2773319446005033220_n 15178167_974395082705600_4159061758999834010_n 15134556_974395092705599_1478501774512219122_n 15181582_974395129372262_8374942322140836617_n 15134614_974395156038926_5321172922202011001_n

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Lo sfincione si puo' mangiare sia freddo che caldo e il giorno dopo sarà ancora più buono.

Con questa dose vengono 2 teglie come da foto

Per chi volesse fare lo sfincione con la pasta madre, per ogni kg di farina e necessario usare 300 g di essa.

Food blogger

Mery Mazzola
Ciao sono Mery, una palermitana emigrata dal 2003 nella fredda belgio e da li la mia passione per la cucina si e' moltiplicata soprattutto per non perdere le nostre belle tradizioni, mi dedico molto in cucina a preparare, non solo piatti tipici palermitani ma anche piatti di altri paesi. mi piace molto stare in cucina mi rilassa e mi concentro solo sui miei piatti. un difetto non assaggio mai nulla sono molto pignola e amo la perfezione.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

CAPONATA DI PESCE SPADA

Chi non conosce La caponata di melanzane!! forse non tutti sanno però che si può fare anche la caponata di pesce spada ….e melanzane!! Si perchè…

PANINI ALL’OLIO

Impastando , impastando tra i miei lievitati non potevano mancare i panini all'olio.. morbidi e ideali per essere farciti, se fatti in piccole taglie…

RUSTICI DI PASTA SFOGLIA CON WURSTEL

La ricetta dei rustici di pasta sfoglia con wurstel comprende ingredienti semplici e pochi passaggi. Un’idea veloce e sicura per preparare un antipasto dell’ultimo…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano