L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

SOFFICINI FATTI IN CASA

18 Maggio 2013
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Medio

Oggi vi voglio proporre una ricetta di un secondo piatto che ha accompagnato la mia infanzia e credo anche quella di tanti di voi.

Ho sempre adorato i sofficini. Mia madre comprava quelli surgelati di vari gusti che si trovano in commercio

Ho voluto provare a prepararli in casa, e devo dire che il risultato è una vera delizia! Penso che non comprerò mai più in sofficino confezionato!

Quando posso ne faccio un bel po’ e li tengo in freezer. Capita che, a volte, non sappia cosa fare per secondo, tiro fuori i miei fantastici sofficini, li accompagno con una bella insalata et voilà! Cena pronta!

 

INGREDIENTI

250 gr di latte
250 gr di farina zero
1 cucchiaio di burro
1 cucchiaino di sale
2 uova
100 gr di pangrattato

Il ripieno 1

200 gr di prosciutto cotto
50 ml di besciamella
50 gr di formaggio morbido

Il ripieno 2

funghi champignon (cotti in padella con olio e aglio)
50 gr di pancetta
50 gr di formaggio molle
50 ml di besciamella

Il ripieno 3

Salsa di pomodoro cotta e raffreddata
formaggio molle o mozzarella

PROCEDIMENTO

In una pentola non molto grande dal fondo spesso, portate ad ebollizione il latte insieme al burro e al sale. Non appena il latte avrà raggiunto il bollore, toglietela dal fuoco e aggiungete la farina setacciata.

Mescolate il composto con un cucchiaio di legno - l’impasto sarà molto duro. Una volta tiepido, disponete il panetto su una spianatoia infarinata e lavoratelo fino a renderlo un impasto liscio e omogeneo: a questo punto l’impasto sarà bel morbido. Avvolgete il panetto con una pellicola e lasciatelo riposare fino al suo completo raffreddamento.

Riprendete quindi il panetto e, su una spianatoia infarinata, stendete una sfoglia di circa 3 mm. Se avete un tagliapasta tondo, formate dei cerchi della dimensione che preferite (io non lo avevo ed ho usato un bicchiere largo).

Preparate il ripieno scelto. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e procedete con la farcitura dei sofficini.

A ogni cerchio di sfoglia ottenuto, mettete un cucchiaio di ripieno che avete preparato, chiudete ogni sofficino su se stesso dandogli la classica forma a mezzaluna.

Sigillate bene i bordi con la punta delle dita. A questo punto passate prima i sofficini nell’uovo battuto con un pizzico di sale e, subito dopo, nel pangrattato. Disponete i sofficini su un vassoio e tenerli in frigo fino al momento di cuocerli.

Per la cottura: potete sia friggerli in padella un paio di minuti (per lato) in olio bollente, oppure cuocerli in forno a 180° per venti minuti - i miei sono stati fritti. Serviteli caldi!

CONSIGLI DELLO CHEF

Se volete provare tutte e tre le farciture, preparate almeno due dosi (io ho fatto tre dosi - 10 sofficini per tipo) di impasto base, se decidete di congelarli, metteteli prima su un vassoio di carta separati uno dall’altro. Una volta congelati passateli in un sacchetto di plastica per occupare meno spazio nel freezer.

Food blogger

Anna Rita Migliaccio
AnnaRita è una mamma,moglie e una grande amica che ha fatto delle coccole culinarie la propria professione. La sua più grande passione sono i dolci in particolare le torte per bambini. Condividendo sul web il suo modo di cucinare con il cuore, ha conquistato migliaia di fan in tutta italia: il suo segreto? Ingredienti semplici, genuini e tanto tanto AMORE!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

SCALOPPINE AL MANDARINO

Anche l'occhio vuole la sua parte. E' bello da vedere ed eccezionale da mangiare; vi consiglio di provarlo e semplice da preparare?

FALSO MAGRO

E' chiamato "Falso magro" perchè in apparenza sembra un classico rollè leggero.Questo arrotolato di manzo ,invece è un secondo piatto ricco e saporito,tipico della…

SPEZZATINO DI MANZO

Lo spezzatino, un secondo di carne fatta cuocere a fuoco lento con il doppio concentrato di pomodoro, accompagnata  in questo caso con la polenta.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano