L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

SPAGHETTI ALLE VONGOLE VERACI CON PESTO DI PISTACCHI DI BRONTE

25 Gennaio 2021 - Visite (268)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    3
  • Cottura
  • Preparazione

Con questo piatto mettiamo in tavola gli ingredienti tipici mediterranei, accostando il sapore deciso delle vongole veraci con la cremosità del pesto di pistacchi di Bronte. Connubio perfetto!

INGREDIENTI

STRUMENTI

PROCEDIMENTO

Per preparare gli spaghetti alle vongole veraci con pesto di pistacchi di Bronte occorre immergere le vongole veraci in acqua fredda e salata per almeno un'ora.

 

Nel frattempo prepariamo il pesto di pistacchi:

nel bicchiere del minipimer frulliamo i pistacchi con il parmigiano, il basilico, il sale, il pepe, la scorza di limone e l'olio extravergine di oliva (solo 20 gr), fino ad ottenere un composto cremoso.

 

In una capiente padella facciamo soffriggere lo spicchio d'aglio con olio extravergine di oliva (20 gr). Scoliamo le vongole e trasferiamole all'interno della padella. Sfumiamo con il vino bianco e cuociamo per 4/5 minuti con il coperchio.

 

Trasferiamo temporaneamente le vongole in una ciotola lasciando all'interno della padella il sughetto. Eliminiamo i gusci vuoti, l'aglio e le vongole che non si sono aperte.

 

Sgusciamo la metà delle vongole e teniamole da parte.

Cuociamo gli spaghetti in acqua salata e scoliamoli qualche minuto prima del termine indicato nella confezione della pasta. Teniamo da parte un mestolo di acqua di cottura.

Versiamo gli spaghetti all'interno della padella con il sughetto delle vongole, aggiungiamo il pesto di pistacchio e un mestolo d'acqua di cottura.

 

A cottura ultimata della pasta, aggiungiamo le vongole sgusciate.

Impiattiamo gli spaghetti guarnendo con le vongole col guscio che avevamo tenuto da parte, con la granella di pistacchio e con una spolverata di prezzemolo tritato.

Spaghetti pronti!!!  Tutti a tavola!

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Le operazioni di pulizia delle vongole sono fondamentali per la buona riuscita del piatto. Se dovessero esserci residui di sabbia, si consiglia di filtrare accuratamente il sughetto con un tovagliolo di cotone.

Ingredienti utilizzati in questa ricetta

Strumenti utilizzati in questa ricetta

Libri consigliati

Ti è piaciuta questa ricetta?
Unisciti al nostro Team di Food Blogger grazie alla "carriera" Cuor di cucina

Food blogger

Carlo Riccobono
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

RISOTTO ALLE PESCHE E ZENZERO

Mi piace mettere la frutta nei miei piatti,i risotti diventano profumati colorati e particolari,al mango,alle fragole,alle ciliegie...oggi tocca alle pesche,lo zenzero da un tocco…

FUSILLI IN SALSA DI RADICCHIO E NOCI

Primo piatto gustoso, corposo e cremoso, semplice da preparare. sfizioso per via dell’aggiunta della frutta secca che oltre a sposarsi divinamente con l’ortaggio, regala quel…

ZUPPA DI FAGIOLI

La Zuppa di fagioli è un piatto povero ma ricco di proteine, molto profumato e gustoso. Vi consiglio di provarla ?

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano