L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

PENNE RIGATE CON LE COZZE (SENZA GLUTINE)

29 Giugno 2016 - Visite (738)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    3
  • Cottura
  • Preparazione

Si sa, l'allergia al glutine esiste e non è una gran bella cosa. Anzi. Ma molti ormai, sono diventati gluten free solo per moda.

La celiachia è un problema sempre più diffuso e questo ha dato la spinta per la creazione di tante buonissime ricette senza glutine. Piatti ottimi, tra l'altro, anche per chi non è celiaco ma preferisce una cucina più leggera, tanto che il gluten free sta diventando sinonimo di raffinatezza e qualità.
Fino ad oggi non avevo mai nè acquistato nè provato della pasta o  dei prodotti gluten free. Come primo piatto ho pensato ad una cosa semplice semplice: le penne rigate con le cozze Il sapore? Davvero ottimo, se non avessi saputo che la pasta fosse 'gluten free' non me ne sarei accorta.

INGREDIENTI

1 kg Cozze
300 gr Penne rigate senza glutine
400 ml Salsa di pomodoro
1 Cipolla piccola
30 gr Olio extravergine d'oliva
q.b. Acqua
q.b. Sale

PROCEDIMENTO

13529187_10204696378529904_4034070274373395923_n

Far soffriggere in una padella la cipolla con l'olio extra vergine di oliva, poi aggiungere la salsa di pomodoro, salare e far cuocere per 5' circa poi aggiungere dell'acqua e far continuare la cottura per alemno 1/2 ora (l'acqua si deve consumare e il sughetto restringersi).

Nel frattempo pulire e lavare bene le cozze.

Posizionarle in una padella ampia sul fuoco per farle aprire. Sgusciarle e riporle in un colino per eliminare i liquidi in eccesso.

Prima di completare la cottura del sughetto (circa 10' prima) inserire le cozze e far insaporire (10' circa).

Far bollire dell'acqua salata e poi tuffare 300 g di penne rigate

mescolando di tanto in tanto (ma mi raccomando non usare mestoli di legno perchè sono porosi e assorbono).

Scolare la pasta e tuffarla nel sughetto di cozze.

Mescolare il tutto e servire.

Buon appetito

13524509_10204696376889863_7391505104025568797_n 13528964_10204696375689833_3271411851961543427_n

CONSIGLI DELLO CHEF

ricetta ideale per tutti

Food blogger

Luisa Pontillo
Mi chiamo Luisa Pontillo e vivo a Grassano, un piccolo paese della Basilicata in provincia di Matera. Sono un’insegnante esperta di lingua inglese e mi occupo soprattutto di certificazioni linguistiche, ma sono anche moglie e mamma di Chiara, una ragazzina di 13 anni. Sono una camperista e amo viaggiare per conoscere e scoprire nuovi posti, dolci e piatti da poter poi riprovare e riproporre a casa e con gli amici. Sono sempre in movimento (non mi fermo mai) e soprattutto sempre pronta ad impastare. Il mio hobby? La pasticceria dolce e salata. Sin da bambina mi divertivo ad aiutare mia nonna materna (ora 95 anni) in pasticceria e questa passione non mi ha più abbandonata, anzi mi segue anche nella professione di insegnante; infatti ai miei studenti, a fine anno scolastico, propongo sempre una simulazione dell’English Tea time durante il quale ci cimentiamo nella preparazione di dolci tipici inglesi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano