L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Impasti lievitati

U PANI I CENA – PANINI DI CENA

11 Aprile 2017 - Visite (694)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    12
  • Cottura
  • Preparazione

A Messina durante la Quaresima, tutti i panifici vendono "U Pani i Cena" per tradizione e al Giovedì Santo, infatti rappresentano il pane che Gesù diede ai suoi Apostoli durante l'ultima cena.

INGREDIENTI

250 gr Farina manitoba
260 gr Acqua aromatizzata con chiodi di garofano
1 bustina Lievitodi birra disidatato
250 gr Farina 00
10 gr Sale
50 gr Olio di semi girasole
45 gr Burro
50 gr Zucchero semolato
1 pizzico Noce moscata
1 pizzico Chiodi di garofano
1 pizzico Cannella in polvere
q.b. Sesamo
1 Uovo
q.b. Latte
10 Chiodi di garofano

PROCEDIMENTO

Prima di tutto fate bollire per un paio di minuti circa 500 ml di acqua con i 10 chiodi di garofano

e fate raffreddare

Per il lievitino:

150gr di farina manitoba

120gr di acqua aromatizzata con i chiodi di garofano

1 bustina di lievito di birra disidratato.

In una ciotola grande impastiamo la farina l'acqua e il lievito

coprite con un canovaccio e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Per l'impasto:

100gr di farina manitoba

250 gr farina 00

140 gr di acqua oramatizzata con chiodi di garofano

10 gr di sale

50 gr di olio

45 gr di burro ammorbidito

50 gr di zucchero

un pizzico di noce moscata

un pizzico di chiodi di garofano in polvere

un pizzico di cannella

Procedimento:

Per impastare si può utilizzare una planetaria oppure a mano

Iniziamo versando l'acqua, il sale

lo zucchero, l'olio, le farine,le spezie e per ultimo il burro.

Dopo aver fatto amalgamare il tutto aggiungiamo il lievitino e lavoriamo l'impasto per almeno una decina di minuti.

L'impasto deve risultare morbido e non appiccicoso

Finito di impastare lasciamo lievitare in luogo caldo fino al raddoppio.

Finita la lievitazione trasferiamo il composto su una spianatoia precedentemente infarinata

e facciamo delle pieghe cosi:

prendiamo un lembo dell'impasto tiriamolo un pochino e portiamolo al centro senza pressare . A destra si è formata una punta prendiamola tiriamola e portiamola al centro continuiamo cosi fino a fare tutto il giro.

Lasciare riposare per 20 minuti coperto

Passato il tempo preleviamo dall'impasto dei pezzi di circa 75 gr

e procediamo a dare la forma rotonda

prendiamo i nostri pezzi di impasto e senza sgonfiarli tanto, diamogli la forma di un rettangolo

e attorcigliamoli come un panino  dall'alto verso il basso, poi giriamolo di 90 gradi

e ripetere l'operazione, arrotolando il filoncino su se stesso verso il basso: si otterrà una specie di pallina.

A questo punto tirare la superficie superiore da sopra a sotto e chiudere formando la pallina che deve risultare ben tesa e liscia nella parte superiore.

Disponiamo le palline su una teglia con carta forno spennelliamo con l'uovo e il latte e

e far cadere abbondante sesamo. Lasciare riposare per 15 /20 minuti e cuocere a 190/200° per 18/20 minuti o comunque fino a quando saranno gonfi e dorati.

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

"U Pani i Cena"

si può utilizzare sia con il dolce che con il salato

Food blogger

MARIA LUISA DONATO
Ciao, mi chiamo Maria Luisa vivo a Torre Faro provincia di Messina, sono una mamma di tre splendite bimbe sono moglie e lavoratrice ho un negozio di pesce surgelato che mi occupa tantissimo tempo ma appena ho un pò di tempo libero mi rifugio tra i fornelli, mi rilassa e mi scarica dallo stress.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

FRISELLE

Le Friselle rappresentavano il cibo povero che i marinai portavano con loro quando dovevano stare in navigazione a lungo e avevano bisogno di un pane…
Torta Cesto di Fiori

TORTA CESTO DI FIORI

Oggi vi presento la mia Torta Cesto di Fiori, è un cesto particolare un po' diverso dagli altri. Questo cesto nasce per una persona speciale…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano