L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Antipasti

BRIOCHE SALATA ….EXTRA LARGE

21 Febbraio 2017 - Visite (2566)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Vi è mai capitato di trovarvi davanti ad una brioche col tuppo, grande grande e morbidosa?

Noooooo ?!?!?   Bhe, nenache io, finchè un giorno mi venne proprio il desiderio di farla da me. Salata la volevo, farcita con ingredienti freschi e allo stesso tempo stupefacente da presentare ai commensali.

L'effetto coreografico è sempre stato una componente fondamentale nelle mie cene con amici e parenti e vi assicuro, che con una brioche così, messa come centro tavola e presentata tra gli antipasti o come portata in una cena fredda, farà ingolosire chiunque si avvicinerà alla vostra tavola ben imbandita. Non pensavo di scrivere anche qui la ricetta, avendone tra l'altro pubblicate diverse nel corso di questo tempo su Cuor di Cucina, ma dopo un enorme successo di like e condivisioni, semplicemente scrivendo la ricetta, così di getto sul mio profilo, ho creduto opportuno di lasciare la traccia per poter trovare la ricetta tutte le volte se ne abbia voglia....... perchè questa è una di quelle ricette che in pochi dimenticheranno e chi ha già provato, sa della bontà che c'è racchiusa in cotanta sofficità 😉

Dai ragazzi, continuate a leggere più sotto che vi spiego come si fa ..... 🙂

INGREDIENTI

250 gr Farina 00
250 gr Farina manitoba
50 gr Strutto
50 gr Zucchero semolato
10 gr Miele
250 gr Acqua
10 gr Sale
q.b. Rucola
5 Uova
150 gr Provola
150 gr Mozzarella
q.b. Olio extravergine d'oliva
10 Pomodorini ciliegino
1 bustina Lievito di birra secco

PROCEDIMENTO

 

- Sciogliere bene il lievito acqua tiepida
- Ora aggiungere lo strutto e lo zucchero ed amalgamare bene tutti gli ingredienti.
- Mettere la farina a fontana e fare un buco al centro, cominciare a versare man mano il lievito, lo strutto e lo zucchero sciolti in acqua tiepida.
- Durante l'impasto aggiungere il miele e per ultimo il sale (se preferite anche la scorza degli agrumi o le spezie quali zafferano o curcuma, per conferire alla brioche il colore tipico della brioche col tuppo).

Impastare fino a quando non avrete ottenuto un panetto liscio e morbido (almeno 10 /15 minuti).

 

Prelavate dall'impasto una quantità pari a circa 70/80 gr e formate una pallina.

Allargate a disco il resto dell'impasto e impostatelo in una teglia tonda, foderata con carta forno. Mettete sopra la pallina precedentemente preparata

Lasciate lievitare dentro al forno spento per circa 3 ore (comunque fino al raddoppio e anche di più)

Spennellate con 1 uovo sbattuto (o parte di esso, quello che resta lo potete utilizzare per farne una omelette) e infornate in forno caldo a 180° per 20 /25 minuti sulla griglia a metà (comunque fino a quando in superficie la brioche sarà ben dorata)

 

Passato il tempo, scendete la griglia sul ripiano più basso, abbassate la temperatura a 170°  e coprite la brioche con carta forno o carta argentata e fate cuocere ancora dai 5 ai 7 minuti

ATTENZIONE: i tempi di cottura qui indicati sono relativi al mio forno. Indicativamente ci siamo, ma i forni cambiano quindi controllate la cottura in base al vostro 🙂 

 

Ecco la brioche cotta e grande e morbidosa

Ora farciamola:

lasciamola prima raffreddare, poi tagliamola a metà e bagniamo con  olio extra vergine di oliva versato a filo. Ora mettiamo la rucola fino a coprire tutta la superficie della prima metà. Poi mettiamo la mozzarella a fette, la provola a fette e 4 uova sode a fette e per finire i pomodorini  tagliati a metà. Ancora un filo d'olio, saliamo e pepiamo a piacere .......

Non resta che addentare 😀

CONSIGLI DELLO CHEF

La brioche potete condirla a piacere, anche con altri salumi e maionese. Oppure potete anche farcirla dolce. Comunque l'impasto è quello base per le brioche col tuppo classiche e /o rosticceria salata al forno e fritta. Potete usare questo impasto come volete

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

I NODINI ALL’AGLIO DI MARIA

Questi nodini prendono il nome dalla mia amica Maria che me li ha fatti conoscere e da allora non mancano mai sulla mia tavola,…

PARMIGIANA DI CARCIOFI

Con i primi carciofi di stagione possiamo preparare questa gustosissima pietanza. Io amo molto i carciofi e li mangerei in qualsiasi modo, ma questa…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano