L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

CHEESECAKE AL TORRONE

3 Gennaio 2017 - Visite (305)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    15
  • Preparazione

La cheesecake al torrone è un dessert fresco e gustoso, un dolce insolito ma molto gradevole da servire durante le feste di Natale e non solo.
La cheesecake al torrone si compone di una base di biscotti e amaretti tritati e mescolati con il burro fuso e una crema di formaggio spalmabile arricchita con croccante torrone tritato, latte condensato, mascarpone e panna montata.
La cheesecake al torrone è un dolce dal sapore intenso e molto profumato, che piacerà davvero a tutti. Quindi che ne dite di trasformare un torrone in un dolce al cucchiaio fresco e goloso: allora mettiamoci al lavoro per realizzare una deliziosa cheesecake al torrone.

INGREDIENTI

100 gr Biscotti secchi tritati
150 gr Amaretti tritati
170 gr Burro
125 gr Torrone al cioccolato con nocciole
150 ml Panna da montare già zuccherata
250 gr Mascarpone
135 gr Formaggio spalmabile
100 gr Zucchero semolato
70 gr Latte condensato
6 fogli Gelatina in fogli da gr. 2
100 gr Meringhe
q.b. Sfoglie di cioccolato all'arancia

PROCEDIMENTO

15697917_10205838461361261_7109462289437572976_n

PROCEDIMENTO PER LA BASE

Sminuzzare il torrone al cioccolato con nocciole. Nel frattempo preparare la base della cheesecake al torrone.

Aprire una teglia a cerniera, ricoprire il fondo di carta forno e poi richiuderla di nuovo.

Sbriciolare gli amaretti e i biscotti secchi fino ad ottenere una granella sottile. Versare gli amaretti e i biscotti in una bowl e aggiungere il burro fuso e mescolare. Versare tutto nella base premendo bene per compattare.

Mettere in frigo 1 ora per solidificare.

 

PREPARAZIONE DELLA FARCIA DELLA CHEESECAKE 

 

Montare a neve ben ferma la panna e  poi in un’altra bowl versare il mascarpone e il formaggio spalmabile, lo zucchero semolato e mescolare bene con lo sbattitore elettrico.

Poi incorporare la panna montata e continuare ad amalgamare bene il tutto; infine aggiungere il torrone e mescolare con una spatola.

Far idratare i 12 g di gelatina in fogli in acqua fredda e poi quando è morbida farla sciogliere con un poco di acqua sul fuoco e poi versarla sulla crema ottenuta e mescolare.

Versare la crema in uno stampo sagomato in silicone e livellare bene. Poi sbriciolare le meringhe e distribuirle sulla crema. Riporre in congelatore per 3/4 ore.

Trascorso il tempo di solidificazione della crema, sformare la crema sulla base di biscotti sistemata su un piatto da portata.

Decorare lateralmente con le foglie di cioccolato all'arancia.

Riporre in frigo 3 ore prima di degustare.

CONSIGLI DELLO CHEF

lasciare a temperatura ambiente 10' prima di degustare

Informazioni sull'autore

Luisa Pontillo
Mi chiamo Luisa Pontillo e vivo a Grassano, un piccolo paese della Basilicata in provincia di Matera. Sono un’insegnante esperta di lingua inglese e mi occupo soprattutto di certificazioni linguistiche, ma sono anche moglie e mamma di Chiara, una ragazzina di 13 anni. Sono una camperista e amo viaggiare per conoscere e scoprire nuovi posti, dolci e piatti da poter poi riprovare e riproporre a casa e con gli amici. Sono sempre in movimento (non mi fermo mai) e soprattutto sempre pronta ad impastare. Il mio hobby? La pasticceria dolce e salata. Sin da bambina mi divertivo ad aiutare mia nonna materna (ora 95 anni) in pasticceria e questa passione non mi ha più abbandonata, anzi mi segue anche nella professione di insegnante; infatti ai miei studenti, a fine anno scolastico, propongo sempre una simulazione dell’English Tea time durante il quale ci cimentiamo nella preparazione di dolci tipici inglesi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

TIRAMISÙ ALTERNATIVO

Per il giorno di capodanno ho preparato il classico tiramisù, ma ho comprato del mascarpone e dei savoiardi in più. Mi sono accorta però…

TORTINE DI “UMIDISSIMA AL CACAO”

Questa torta è semplicissima e facilissima da fare ma soprattutto è stragolosa..La consistenza di questa torta è qualcosa di indescrivibile…è molto umida, e sembra…

GRAFFE

L’alternativa al cornetto o alla brioche del bar per la colazione qui a Napoli sono le graffe. Pochissimi, semplici ingredienti come la farina, il…

Pubblicità

Ad