L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

GNOCCHI AL FINOCCHIETTO SELVATICO CON FUNGHI PORCINI E PANCETTA CROCCANTE

16 Dicembre 2017 - Visite (301)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    1
  • Cottura
  • Preparazione

Questo è piatto particolare, che racchiude un profumo speciale, grazie ai funghi porcini e al finocchietto selvatico, che potrete anche raccogliere nelle campagne e quindi lo rende un piatto molto particolare.

Un piatto unico, ideale per cene particolari, per menù speciali, per natale o capodanno, con questi gnocchi stupirete i vostri ospiti, soprattutto quelli che hanno dei gusti particolari.

INGREDIENTI

300 gr Farina 00
100 gr Fecola di patate
1 kg Patate lesse
1 Uovo
200 gr Finocchietto selvatico
q.b. Sale
Funghi porcini
250 gr Pancetta affumicata
1 spicchio Aglio
1 bicchiere Vino bianco
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Parmiggiano grattuggiato

PROCEDIMENTO

Pulite le patate bollite e schiacciatele. Prendete il finocchietto, sbollentato in acqua leggermente salata e fatto raffreddare e spremerlo bene in modo da averlo ben asciutto, tritatelo con un coltello.

Disponete sul piano di lavoro la farina e la fecola a fontana,  fate al centro un foro e mettete l’uovo con un pizzico di sale, sbattetelo con la forchetta, aggiungete le patate e il finocchietto, impastate tutti gli ingredienti fino a formare un impasto liscio ed omogeneo.

Fate riposare 15 minuti, riprendete l’impasto, infarinando un po' il piano di lavoro, dividetelo in pezzi e con ogni pezzo formare dei cilindri non troppo grossi di spessore e con un coltello tagliate a pezzettini, mettete un po' di farina su un vassoio e mettete gli gnocchi nel vassoio.

Io ai miei ho dato una forma leggermente tonda, ma se volete li potete fare come gli gnocchi tradizionali.

Pulite i funghi porcini e tagliateli a pezzetti. Pulite l’aglio e schiacciatelo, mettetelo in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, e fate scaldare la padella a fuoco basso per non bruciare l’aglio, aggiungete i funghi e fate soffriggere per un paio di minuti a fuoco alto, sfumare con il vino bianco e fate evaporare, finire la cottura con un goccio d’acqua.

In un’altra padella mettete la pancetta, senza olio perché la pancetta è già grassa e non serve mettere ulteriori grassi, fatela diventare croccante e con un bel colore dorato.

Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, appena saliranno a galla saranno pronti per essere scolati, metteteli nella padella con i funghi, aggiungete un goccio d’acqua e fateli insaporire per 2 minuti stando attenti che il sughetto non si asciughi troppo,  in quel caso aggiungete altra acqua, spegnete il fuoco e unite la pancetta, impiattare e mettete sopra il parmigiano.

Buon appetito!

CONSIGLI DELLO CHEF

Questo è un piatto pieno di gusto, ma potete renderlo più gustoso aggiungendo un po' di finocchietto tritato nel sugo dei funghi, vi basterà aggiungerlo quando soffriggete i funghi.

Se non vi piace la pancetta o preferite usare qualcos'altro io vi consiglio lo speck che darà un sapore affumicato al piatto.

Food blogger

Anna Magri
Salve a tutti, mi chiamo Anna, sono una mamma di 35 anni, sono nata e cresciuta in toscana ma dal 2002 vivo in sicilia. Amo cucinare, la mia cucina varia tra ricette della toscana, con molti ricordi di quando ero bambina, e i piatti che ho imparato a fare da grande in sicilia; anche se devo confessarvi che mi piace anche sperimentare nuovi tipi di cucina.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

PASTA E LENTICCHIE MAGIC COOKER

Quando vuoi far mangiare sano i bambini  ma hai poco tempo a disposizione, ecco che  il Magic Cooker ti aiuta davvero tanto. Ho preparato…

Prodotti in evidenza