L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Contorni

MELANZANE FRITTE CON MAGIC COOKER

24 Agosto 2020 - Visite (445)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    2
  • Cottura
  • Preparazione

La mia prima frittura con il Magic Cooker ......!!!! Devo dire che ero scettica ma seguendo i consigli della food blogger  Enza Accardi il risultato è stato strepitoso!!! Una frittura croccante veloce e senza lasciare traccia ne di schizzi ne di puzze. Si può utilizzare l'olio tantissime altre volte,  basta solo filtrarlo dopo che si è raffreddato, ciò significa che la frittura non fa male in quanto , grazie al metodo VENTURI,  l'olio in frittura non raggiunge il punto fumo e quindi non brucia non sprigionando sostanze che fanno male alla digestione e poco consone per la salute del nostro organismo.

Seguitemi che vi spiego ........

INGREDIENTI

2 Melanzane
q.b. Olio per friggere

PROCEDIMENTO

Lavare e tagliare, le melanzane come le preferite, io le ho tagliate a rondelle perché mi servivano per un antipasto. lasciatele per  mezz'ora in acqua e sale e poi asciugatele bene. A questo punto adagiatele nella padella,

copritele d'olio

coprite con il Magic Cooker e accendete al massimo la fiamma, sul fornello più grande che avete.

A questo punto attendiamo qualche minuto e vedremo fuoriuscire il vapore e sentiremo sfrigolare l'olio, impostiamo il timer a 4 minuti. Trascorsi i minuti impostati spegniamo il fuoco, si avete letto bene spegniamo aspettiamo qualche secondo e poi togliamo il coperchio magico, alzandolo in verticale e posandolo su un piatto o un panno, in modo tale che le gocce di vapore depositatesi sotto, non cadano sull'olio caldo e non sporchino, e controlliamo le  melanzane.

Io le ho tagliate più doppie ho avuto bisogno di più tempo per cuocerle. Quindi rimettiamo su il magic cooker e riaccendiamo la fiamma , seguendo la stessa procedura di prima. Le ho fatte cuocere per altri 3 minuti e dopo aver spento, aspettato qualche secondo e tolto il coperchio le ho girate, a questo punto ho fatto ultimare la cottura per altri 3 minuti, spento e le melanzane erano dorate croccanti e saporitissime pronte per essere farcite con provola e tonno e una spolverata di pepe come vedrete nelle foto di seguito.

una volta raffreddato l'olio sempre coperto bisogna filtrarlo con un colino e un tovagliolo o un velo dei confetti. Grazie Enza per i preziosi consigli 🙂

Pochi minuti ed il mio piatto era pronto, senza aver sporcato o impuzzato e soprattutto ottenendo una frittura sana e croccante. 😉

Informazioni sull'autore

florinda tegazzini
Sono mamma di tre splendidi bambini e da quando sono nati mi dedico a loro a tempo pieno. Ho sempre avuto una passione per la cucina. Ma con il tempo ho capito che avere nel cuore qualcuno di importante che riempie i pensieri quando cucini, secondo me, è l'ingrediente segreto per ogni piatto di successo. Perché devo dire che da quando ci sono loro nelle mia vita i miei piatti hanno raggiunto quel sapore in più che prima non avevano e loro lo confermano mangiando sempre tutto con gusto e riempiendomi di complimenti! ed è la soddisfazione più grande che una mamma/cuochina possa mai avere. Spero di trasmettere a tutti voi quello che ho imparato da mia madre, ma soprattutto sbagliando e inventando perché cucinare è un'arte, è creatività, è passione è sbagliare ed imparare.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

PANISSA GENOVESE

La panissa genovese,  oggi considerata street food,  servita con gli aperitivi , oppure mangiata per strada, quando io ero piccola, spesso era un pasto…
Funghi trifolati all'aglio

FUNGHI TRIFOLATI ALL’AGLIO

Oggi avevo voglia di preparare un contorno di Funghi trifolati all'aglio. Avevo comprato, per dire la verità, molti funghi champignon, che sono una varietà…

PARMIGIANA DI MELANZANA

Il piatto che tutti ci invidiano. La parmigiana di melanzana, nella sua forma classica, fritta e cotta nel pomodoro.

Pubblicità

Ad