L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

MINI SFORMATI DI CASTAGNE E RICOTTA

14 Dicembre 2016 - Visite (464)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Questo dolce al cucchiaio, ha un gusto meraviglioso. I miei amici lo gradiscono ogni qualvolta lo preparo e vista la semplicità per realizzarlo, li accontento quando posso e quando è periodo di castagne. Non perdetelo ?

INGREDIENTI

350 gr Ricotta
200 gr Castagne lessate
40 gr Zucchero semolato
20 gr Zucchero a velo
4 foglia Colla di pesce
1 tazzina Marsala
30 gr Canditi misti
20 gr Zucchero vanigliato

PROCEDIMENTO

Incido il guscio delle castagne con un coltellino, le lesso per 20 minuti in una pentola con acqua bollente leggermente salata, le sguscio, le privo della pellicina e continuo a lessarle per altri 20 minuti.

Poi le scolo e le passo al passa verdure. Faccio ammollare in un recipiente la colla di pesce in 300 ml di acqua fredda.

In una ciotola, lavoro la ricotta con lo zucchero a velo, con  una forchetta, fino ad ottenere una crema soffice.  Faccio fondere lo zucchero semolato con un cucchiaio di acqua a fuoco basso quando assume la consistenza di uno sciroppo spengo la fiamma e unisco la colla di pesce strizzata, mescolando per farla sciogliere bene.

Incorporo il tutto alla ricotta, aggiungo il purè di castagne, i canditi, il Marsala e amalgamo bene.

Distribuisco quindi il composto nei stampini e metto in frigo per due ore.

10 minuti prima di servire, tolgo dagli stampi i mini sformati di castagne e ricotta e le spolverizzo con lo zucchero vanigliato.

Informazioni sull'autore

Hafida Rizki
Sono Hafida Rizki nata in Marrocco, ma vivo in Sicilia da 33 anni.Sono una donna lavoratrice e amo la cucina siciliana e la Sicilia tutta. La mia grande passione sono i miei piatti di origine, ma mi piace inventare nuove ricette, sia dolci che salate. Seguitemi e cercherò di sorprendervi, soprattutto con le cotture nel Tajine.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

ALBERI DI NATALE

La ricetta che vi propongo oggi é un idea carina per decorare la vostra tavola di natale per poi mangiare questi biscotti alla fine…

CROSTATA AI FRUTTI DI BOSCO

Le crostate di frutta sono molto semplici da realizzare ed hanno un grande impatto visivo. Provate questa golosa versione con crema pasticciera alla vaniglia…

PIZZELLE

Le pizzelle possono essere arrotolate e farcite, permettendo di creare composizioni varie e coreografiche. Questa è una preparazione molto facile e veloce. Le PIZZELLE…

SALAME TURCO SENZA UOVA

Chiamato salame turco, per il suo colore scuro, ma è di una bontà eccezionale. Oggi ho fatto felice i miei bambini, ma vi assicuro…

Pubblicità

Ad