L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

PALLINE DI PANDORO AL CIOCCOLATO

4 Gennaio 2018 - Visite (420)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    6
  • Preparazione

Capita nel periodo delle feste di natale di ritrovarsi in casa con molti pandori, ottimi da mangiare normali ma mi sono sempre chiesta se ci fosse un modo per renderlo ancora più goloso, fino a che non mi hanno consigliato di fare queste palline di pandoro.

Non avrei mai pensato che potessero venire così buone, ideali da offrire agli amici anche a fine pasto.

Ottimi per ogni occasione.

INGREDIENTI

mezzo Pandoro
2 tazzina Caffè ristretto
1 tazzina Latte
1 tazzina Cacao amaro
50 gr Burro fuso
2 cucchiai Panna fresca
100 gr Cioccolato fondente
q.b. Confettini decorativi

PROCEDIMENTO

Ecco come procedere con la preparazione di queste palline di pandoro al cioccolato
In una ciotola, sbriciolate il mezzo pandoro e aggiungete caffè, il latte, il cacao e il burro, amalgamate bene il tutto mescolando aiutandovi con un cucchiaio di legno.

Lasciate riposare l’impasto per almeno 1 ora prima di iniziare la lavorazione.

Lavorate l’impasto creando delle palline dal diametro di 2-3 cm, riponete nuovamente in frigorifero e lasciatele riposare per circa un’ora.

Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con la panna. Fate raffreddare ma non solidificare!

Aiutandovi con uno stuzzicadenti lungo, immergete una alla volta, le palline nel cioccolato fuso.

Disponete le palline di pandoro su carta da forno, decoratele e servitele solo quando il cioccolato si sarà solidificato!

CONSIGLI DELLO CHEF

Per fare queste palline potreste usare anche il panettone, sarà più gustoso visto che ci sono già l'uvetta e i canditi.

Per farli più particolari potete anche bagnarli in diversi tipi di cioccolato, bianco, al gianduia, o potreste aromatizzare il cioccolato come più vi piace.

Informazioni sull'autore

Anna Magri
Salve a tutti, mi chiamo Anna, sono una mamma di 35 anni, sono nata e cresciuta in toscana ma dal 2002 vivo in sicilia. Amo cucinare, la mia cucina varia tra ricette della toscana, con molti ricordi di quando ero bambina, e i piatti che ho imparato a fare da grande in sicilia; anche se devo confessarvi che mi piace anche sperimentare nuovi tipi di cucina.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

DOLCETTI AL CACAO E NOCCIOLE

Dolcetti semplici e golosi. Un modo per riciclare dei biscotti sbriciolati che giacciono sul fondo della biscottiera. Un'alternativa da offrire agli ospiti che gradiranno…

TORTA MILLEFOGLIE A MODO MIO

La millefoglie è un classico della pasticceria,  il suo aspetto è  maestoso ma  preparare una deliziosa millefoglie in casa non è impresa impossibile .Mi sono…

GELO DI ANGURIA FLY

Il gelo di anguria tra i classici dessert siciliani è il più diffuso, durante le calde giornate estive è una pausa fresca e profumata…

MUFFIN DI RISO E BANANE

In questa ricetta potrete gustare il connubio tra cacao e banane.... la farina di riso rende leggeri questi muffin.. I miei bambini hanno apprezzato…

Pubblicità

Ad