L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Ricette

TONNATA DI NONNA RITA

8 Settembre 2020 - Visite (60)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Questo piatto può essere servito come secondo accompagnato da un'insalata oppure da antipasto. La particolarità sta nella possibilità di essere facilmente modellato, data dalla consistenza del composto , così da dare bellezza e particolarità alla presentazione del piatto.

Utilizzando olive, maionese, uova e tutto ciò che abbiamo in casa si può creare un vero e proprio capolavoro culinario.

In questo caso i miei fiori di tonnata sono stati un antipasto delizioso.

INGREDIENTI

80 gr Tonno in scatola
500 gr Patate
2 Uova
q.b. Sale

PROCEDIMENTO

Visto che andavo di fretta mi sono fatta aiutare dal magic cooker devo dire che in 20 minuti ho cotto contemporaneamente uova e patate.

In una pentola capiente mettiamo le patate e le uova, aggiungiamo acqua fredda senza sommergere del tutto le patate e copriamo con il Magic Cooker, fiamma alta e aspettiamo che esca il vapore dai fori.

Impostiamo il timer a 5 minuti  e una volta trascorsi togliamo le uova. Ricopriamo e questa volta impostiamo il timer a 10 minuti se le patate sono medie, a me sono serviti solo 7 minuti perché erano piccole.

Per saggiare la cottura delle patate infilziamole con uno stuzzicadenti lungo e se affonderà facilmente   significherà che sono cotte.

Sgusciamo le uova e sbucciamo le patate

Aiutandoci con l'attrezzo, a noi più comodo, schiacciamo tutto.

Quando patate e uova, saranno ben schiacciate, aggiungiamo il sale.

Aggiungiamo il tonno sbriciolato

Una volta ottenuto un composto omogeneo e facilmente modellabile,

Possiamo sbizzarrirci nelle forme che più ci piacciono aiutandoci con insalata olive maionese e tutto quello che ci viene in mente.

di seguito alcuni esempi di decorazioni:

Polpo con ventose fatte con maionese nella sacca a poche

Pesce decorato con maionese, steso con la forchetta, caviale rosso e nero con decorazioni di verdure

Informazioni sull'autore

florinda tegazzini
Sono mamma di tre splendidi bambini e da quando sono nati mi dedico a loro a tempo pieno. Ho sempre avuto una passione per la cucina. Ma con il tempo ho capito che avere nel cuore qualcuno di importante che riempie i pensieri quando cucini, secondo me, è l'ingrediente segreto per ogni piatto di successo. Perché devo dire che da quando ci sono loro nelle mia vita i miei piatti hanno raggiunto quel sapore in più che prima non avevano e loro lo confermano mangiando sempre tutto con gusto e riempiendomi di complimenti! ed è la soddisfazione più grande che una mamma/cuochina possa mai avere. Spero di trasmettere a tutti voi quello che ho imparato da mia madre, ma soprattutto sbagliando e inventando perché cucinare è un'arte, è creatività, è passione è sbagliare ed imparare.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA

  Le frittelle di fiori di zucca,  anche conosciute come frittelle di ciurilli o sciurilli, sono una ricetta tipica della cucina calabrese. E'  una ricetta che conosco e…

CANNOLI CON CIALDA DI MANDORLE

I cannoli li conosciamo tutti,così come la ricetta e il metodo per preparare le cialde. In questa ricetta ho voluto provare una cialda diversa,una…

Pubblicità

Ad