L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Biscotti

BISCOTTI BICOLORE

5 Maggio 2017 - Visite (170)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    2
  • Cottura
  • Preparazione

Biscotti golosi da preparare insieme ai nostri bambini

 

INGREDIENTI

100 gr Zucchero a velo
150 gr Burro
1 Vanillina bustina
250 gr Farina 00
3 Uova
10 gr Cacao amaro
20 gr Granella di nocciole
1 pizzico Sale

PROCEDIMENTO

Unire la farina con la vanillina,il burro ammorbidito e il sale e iniziare ad impastare con una planetaria, unendo in fine lo zucchero e i tuorli continuando ad impastare per 4/5 minuti.
Trasferire l' impasto sul  piano di lavoro e dividerlo a metà

Aggiungere il cacao e la granella polverizzata su uno degli impasti e mescolare con una spatola amalgamando bene tutti gli ingredienti.

Trasferire anche questo impasto sul  piano di lavoro.
Stendere i due impasti separatamente con l'aiuto di un mattarello e cercare di fare 2 rettangoli alti circa 1 cm


Ricoprire con pellicola e lasciare riposare per un'ora in frigo
Stenderli ancora e sempre separati, ad un altezza di 3 mm
Spennellare l' impasto chiaro con l' albume, sovrapporre l'impasto scuro e stendere leggermente entrambi col mattarello
Spennellare anche l' impasto scuro, fare un rotolo cominciando  dal lato corto e avvolgere con carta forno e lasciare riposare in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo riscaldare il forno a 180°
Prendere il rotolo e togliere la carta forno ,rifinire i bordi con un coltello a lama liscia e tagliare a fette larghe di un cm circa

Disporre i biscotti ben distanziati tra loro sulla placca rivestita da carta forno e infornare a metà altezza del forno per 13/15 min circa
Togliere dal forno e lasciare raffreddare completamente.

CONSIGLI DELLO CHEF

Consumare a piacere per merenda o colazione

Possibile conservare i biscotti in contenitori ermetici in dispensa per 1-2 settimane

Food blogger

Mery Mazzola
Ciao sono Mery, una palermitana emigrata dal 2003 nella fredda belgio e da li la mia passione per la cucina si e' moltiplicata soprattutto per non perdere le nostre belle tradizioni, mi dedico molto in cucina a preparare, non solo piatti tipici palermitani ma anche piatti di altri paesi. mi piace molto stare in cucina mi rilassa e mi concentro solo sui miei piatti. un difetto non assaggio mai nulla sono molto pignola e amo la perfezione.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

AFFOGAGATTI

Perché si chiamano affogagatti?? Forse perché hanno la forma di piccoli pesciolini?........ e chi lo sa ! A noi piace prepararli e soprattutto .....mangiarli…

CHIACCHIERE

Le chiacchiere sono i dolci tipici del Carnevale e rappresentano il dessert ideale e perfetto per una festa in maschera. Le chiacchiere si realizzano…

BISCOTTI REGINA

Insieme ai quaresimali, sono biscotti adatti per le feste, da offrire ai vostri invitati e ottimi da regalare. Sicuramente farete felice chi li ricevera',…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano