L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

BISCOTTI NOCCIOLATI

2 Giugno 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    8 persone

Quando preparo questi biscotti nocciolati la mia casa si profuma....e i miei vicini capiscono subito che i famosi " biscotti di Imma" sono in forno!

C’è bisogno di poco tempo per prepararli, quindi sono adatti anche quando stiamo per ricevere degli ospiti all'improvviso. Senza uova né lievito hanno una fragranza eccezionale!

Una vecchia amica di famiglia, che viveva in una zona dove c’è una grande produzione di nocciole, mi donò questa ricetta che io conservo gelosamente, perché per me ha anche un grande valore affettivo.

 

INGREDIENTI

600 g di farina 00
200 g di zucchero semolato
200 ml di olio di semi di mais
200 ml di vino bianco
mezzo bicchierino da liquore di rum
100 g di granella di nocciole

Per inzuccherare i biscotti

200 g di zucchero semolato

PROCEDIMENTO

Versate la farina sul piano da lavoro e al centro aggiungete tutti gli altri ingredienti.

Cominciate ad impastare incorporando man mano tutta la farina, finchè non otterrete un composto omogeneo.

Lasciate riposare l'impasto coperto da un panno per circa 20 minuti.

Create i biscotti usando delle formine a vostro piacere o semplicemente tagliando la pasta con una tazzina capovolta.

Passate i biscotti nello zucchero semolato dall'uno e dall' altro lato e poggiateli nella teglia che avrete rivestito con la carta da forno.

Preriscaldate il forno a 180° e infornate i biscotti per 15 minuti

CONSIGLI DELLO CHEF

Se in casa non avete le nocciole, non scoraggiatevi e preparate comunque i vostri biscottini, saranno ugualmente gustosissimi!

Food blogger

Imma Pane
Imma è nata e cresciuta in un ambiente familiare dove la cucina l’ha sempre fatta da padrona. Suo nonno era panettiere, suo fratello pasticciere e tanto per restare in tema ha sposato un cuoco! Come non poteva mettere in pratica e condividere con gli altri la passione e i segreti della buona cucina che le sono stati trasmessi dai suoi cari? Da qualche tempo si è appassionata alla preparazione di torte farcite con creme di mille gusti e decorate con la pasta di zucchero. I suoi due bimbi le chiedono spesso di pasticciare con lei in cucina e lei non può che essere felice di tramandare anche a loro la sua grande passione!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

RAME DI NAPOLI (A MODO MIO)

Anche se il nome puo' ingannare sono biscotti tipici della pasticceria siciliana, in particolar modo della città di Catania Deliziosi biscotti dal cuore morbido…

CROQUEMBOUCHE

Il croquembouche è un dolce di origine francese che viene di solito preparato in occasioni particolari, come battesimi, matrimoni, compleanni… La parola “croquembouche” significa che crocca in…

Prodotti in evidenza

Crea la tua lista nozze

30 giorni gratuiti